LUCCA COMICS E GAMES 2018

Dal 31 ottobre al 4 novembre, si terrà a Lucca quello che oramai è diventato il più importante evento crossmediale europeo, dedicato al mondo del fumetto, del gioco e del videogioco, dell’illustrazione, della letteratura fantasy e dell’intrattenimento intelligente: LUCCA COMICS & GAMES.

Il festival – che quest’anno mette sotto i riflettori anche il Made in Italy, vero motore del paese anche quando lo si guarda sotto la lente della fantasia e della creatività – si sta sempre più connotando come evento capace non solo di intercettare i “gusti” del mercato guardando anche alle nuove generazioni, ma soprattutto quale iniziatva pronta a lanciare nuove sfide, per portare alla nostra attenzione il meglio della produzione mondiale: dalla scrittura, all’animazione, all’arte digitale.

A corollario del festival, una serie di mostre, in programma dal 13 ottobre al 4 novembre, organizzate in alcuni dei luoghi più suggestivi della città, e tutte a ingresso gratuito. A Palazzo Ducale, LEIJI MATSUMOTO – Sensei dallo spazio; La metamorfosi e la scoperta. L’universo illustrato di BENJAMIN LACOMBE; NEAL ADAMS – Il lato oscuro del fumetto; JUNJI IT? – La spirale della mente. L’inferno della carne; JÉRÉMIE MOREAU – Movimento costante; LRNZ – La visione rinascimentale di un artista contemporane e SARA COLAONE – Nel Segno di Leda. A Palazzo dell’Illustrazione della Fondazione Banca del Monte di Lucca, Scuderia Ferrari GP Covers e Dampyr@rt Lucca. A Palazzo Arnolfini, in Piazza del Giglio, Paul Bonner. Out in the dark forest. Al Centro Culturale Agorà, Tex Experience e,  infine, alla Chiesa dei Servi, nell’omonima piazza, Simone Bianchi – Master Masterpieces.

Ma torniamo al festival.

Da sempre, l’area che va da piazza Napoleone a piazza San Martino, passando per Corso Garibaldi e piazza San Giovanni, è sinonimo di grande editoria a fumetti. E la tradizione viene confermata anche quest’anno con tutte le principali case editrici italiane di fumetto, che presenteranno le loro novità editoriali e le sessioni di dediche degli autori; fra le novità di questa edizione lo sbarco di Feltrinelli Comics. Il padiglione Napoleone anche quest’anno ingloberà la statua di Maria Luisa di Borbone sotto un’unica campata centrale, intorno alla quale si svolgerà il grande spettacolo dell’Area Performance Comics, che si aggiunge a quella tradizionale in Carducci, ospitando le sessioni di live painting degli illustratori.

Corso Garibaldi, invece, sarà la meta obbligata per i collezionisti, che troveranno le tavole originali e le fumetterie, con pezzi rari o introvabili. All’interno del padiglione Giglio, torna la Comics Artists Area. La via dei fumetti prosegue poi in piazza San Giovanni, che per l’occasione diventa “Piazza Star Comics” e in piazza San Martino, dove sono confermate le presenze di Panini e di Sergio Bonelli Editore, fino alla Chiesa dei Servi, che da quest’anno sarà dedicata al mondo delle Tavole Originali.

Una delle nuove piazze di Lucca Comics & Games sarà piazza della Caserma, dove si potranno trovare i fumetti autoprodotti e il variegato mondo di Tech Princess – Orgoglio Nerd, che ospiterà anche le sessioni di firme dell’evento Comics & Science. I mondi del gioco da tavolo e della narrativa fantastica saranno i padroni incontrastati del Padiglione Carducci.

Nell’Auditorium San Romano i migliori talenti dell’eSport italiano e internazionale si sfideranno in avvincenti tornei su alcuni dei videogiochi più famosi come Quake Champions; e in piazza Santa Maria, sarà allestito il padiglione eSport Palace, che animerà la piazza e tutta la zona nord del centro storico; l’area ospiterà anche dirette streaming dei principali appuntamenti videoludici. In piazza San Giusto sbarcherà Hasbro, con un padiglione dedicato ai suoi ricercatissimi gadget per tutte le età, uno su tutti il playset dedicato ad Han Solo e alla Principessa Leyla.

Piazza Bernardini diventerà invece la casa dei Funko Pop, gli inconfondibili vinyl toys che sfruttano le più fantastiche IP internazionali, con prodotti realizzati in esclusiva per il festival. Negli spazi della Cavallerizza, e nelle aree circostanti, troveranno spazio numerosissime aziende dei mondi del videogioco e della tecnologia: un vero e proprio polo tecnoludico, che già nella scorsa edizione ha dimostrato di poter attirare decine di migliaia di visitatori.

L’Antica Zecca di Lucca diventerà la “Sala Incontri The Bit District”, con gli incontri a tema su musica e videogioco. Nuova location per l’Umbrella Italian Division, che andrà ad occupare il Baluardo San Regolo, affiancando la grande presenza di Blizzard con Hearthstone, e svilupperà la sua presenza all’interno della casermetta e del sotterraneo San Regolo.

Le Mura di Lucca, come da tradizione, saranno il regno del gioco di ruolo dal vivo e del cosplay libero, ma anche del fandom organizzato. Inoltre, tutto il centro storico sarà coinvolto dalle sfilate dedicate alle grandi storie narrate da fumetto, letteratura e cinema: parade, flash mob e mash up.

Tutta l’area compresa tra la zona di San Francesco, via dei Bacchettoni e il Giardino degli Osservanti ospiterà ancora una volta il quartiere giapponese di Lucca Comics & Games, con tutte le sue peculiarità, tra cui Giappò, la rinnovata area gastronomica. Articolata in tre poli principali, la zona ospiterà il padiglione monografico di Yamato, che quest’anno avrà al suo interno attività dedicate a Goldrake (il robot creato da Go Nagai sarà onorato con contenuti esclusivi).

E ancora. La Casa del Boia, ospiterà il Jungle Palace, dove i visitatori potranno immergersi nel mondo di Daitarn 3, Gundam e di altre creazioni di Yoshiyuki Tomino, anche grazie alle splendide statue di XM Studios. Torna poi Banpresto, con le sue incredibili figures. Dragon Ball e One Piece saranno i protagonisti ma non mancheranno le new entry: il contest di scultura di figures Banpresto World Figure Colosseum, e un’area dedicata all’esposizione dei nuovi model kit di prossima uscita di Mazinga Z e Grande Mazinga. Ospite eccezionale lo scultore KENGO, che illustrerà al pubblico le varie fasi e i segreti per creare una figure originale. In piazzale Arrigoni, Sky Italia porterà numerose attività ed eventi. In particolare, i visitatori potranno entrare nel mondo dei contenuti Sky, grazie a numerosi corner dedicati ai titoli del momento: da I Delitti del BarLume a Gomorra – La serie, fino a House of Cards. Imperdibile l’incontro con Marco D’Amore, protagonista delle prime stagioni di Gomorra – La serie e uno dei registi della quarta stagione in arrivo nel 2019 su Sky Atlantic, che sarà protagonista di una masterclass. Da non perdere l’area dedicata a Il Trono di Spade, a cui sarà dedicato l’intero Sotterraneo del Baluardo San Colombano, dove saranno presenti installazioni, giochi, cosplayer e photo opportunity, per immergersi dentro la celebre serie HBO. Inoltre, Sky presenterà l’anteprima di Social Dream, mentre Sky Arte sarà presente con una zona dedicata a Tintoretto, la nuova produzione dedicata al celebre pittore veneziano, che diventerà anche una graphic novel. Netflix, il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, torna a Lucca con uno speciale appuntamento dedicato ad una delle serie più amate: l’anteprima della nuovissima Narcos: Messico. Oltre all’anteprima del primo episodio, il pubblico avrà l’occasione di incontrare i due nuovi protagonisti della serie che racconta le origini e la crescita dei cartelli della droga: Michael Peña e Diego Luna.

Piazza del Real Collegio sarà la sede de “Il Family Palace”: come sempre ad accesso gratuito, sarà il punto di approdo dei maggiori editori e autori per ragazzi e per l’infanzia. Inoltre si terrà la première mondiale di “44 Gatti”, alla presenza dello stesso Iginio Straffi (1 novembre, Cinema Centrale), la nuova serie prescolare realizzata in collaborazione con l’Antoniano di Bologna e Rai Ragazzi. E poi ci sarà Google con l’app ufficiale YouTube Kids, quindi Mattel con Mecard, il nuovo brand che ha già fatto impazzire grandi e piccini con veicoli trasformabili, action figures, giochi di carte e battaglie mozzafiato.

E, a Lucca Junior, torna LEGO®, con un programma ricco di attività diversificate per gli appassionati di ogni età, che potranno partecipare attivamente al programma. Novità assoluta di questa edizione è la “Brick Walk” una camminata a piedi nudi sui mattoncini colorati nella quale i genitori dei piccoli visitatori potranno sfidarsi per ottenere un simpatico premio in palio. E sempre a Lucca Junior  tornano i Pokémon, per giocare, divertirsi e scoprire in anteprima la nuova espansione “Sole e Luna – Tuoni Perduti” del GCC Pokémon.

Inoltre, come sempre, all’interno del Real Collegio, a bambini e studenti di tutte le età, verrà proposto un ricchissimo programma di laboratori, incontri, spettacoli teatrali. E per finire, verrà presentato in anteprima Lone Wolf AR, il primo gioco di ruolo al mondo in realtà aumentata per mobile.

L’intero programma, costantemente aggiornato, e la mappa interattiva di Lucca Comics & Games 2018 sono consultabili sul sito .

 

 

 

Articoli simili