Il nostro scheletro e oltre..

S.T.E.A.M, Scienze

Il tesoro nascosto dentro il nostro smartphone: una miniera di sostenibilità

Chiavi della Città
Destinatari

Scuola secondaria di 1° e 2° grado classi 1, 2, 3

Partner

Contatti

Terza Cultura Soc. coop. Spin Off Unifi 

www.terzacultura.it / info@terzacultura.it

Un’ introduzione alla storia evolutiva dello scheletro umano e alle sue funzioni, per imparare i comportamenti adeguati per la nostra salute e sicurezza

Descrizione

Imparare le giuste abitudini dalla lunga storia che ha dato origine alla nostra specie, cominciando dal nostro apparato scheletrico.

  • “Perché indossare il casco o le cinture di sicurezza?”
  • “E’ bene non dondolarsi con la sedia!”
  • Attento quando sollevi grandi pesi!”
  • “Attento quando sollevi grandi pesi!”
  • “Lavati sempre bene i denti!”

Attraverso queste espressioni quotidiane è possibile scoprire i segreti della sua evoluzione biologica durata oltre 7 milioni di anni.
L’osservazione del nostro scheletro verrà fatta attraverso il tatto, con un modello completo di scheletro e varie ossa disarticolate a grandezza naturale non solo umane e tramite l’uso di risorse web.

Obiettivi

  • comprendere l’evoluzione biologica attraverso la scoperta della storia dello scheletro nei vertebrati e nell’evoluzione umana;
  • riflettere sulle funzioni principali dello scheletro mettendo in evidenza come la principale sia quella della protezione del cervello, del sistema nervoso e dei nostri organi sensoriali, oltre che degli altri organi vitali;
  • conoscere il nostro scheletro e le norme e regole di comportamento da tenere quotidianamente, spiegando il perché dell’uso del casco o delle cinture di sicurezza, o del perché si deve stare seduti dritti, masticare lentamente e di molto altro ancora…

Modalità DaD e DiD

Durante l’a.s. 2021/22 il progetto sarà svolto in presenza se le disposizioni nazionali sull’emergenza sanitarie lo richiederanno sarà prevista l’attivazione in modalità DaD Didattica a Distanza (interamente online) o in modalità DiD Didattica Integrata Digitale (con incontri in presenza e online).

Due incontri di due ore ciascuno.

  1. Primo incontro a distanza. Si ripercorre la storia dell’evoluzione biologica iniziando dalla differenza tra invertebrati e vertebrati per poi raccontare e chiarire le differenze e il percorso evolutivo di Pesci, Anfibi, Rettili, Uccelli e Mammiferi. Si prosegue con l’evoluzione dello scheletro nei Primati e dell’uomo, unico animale che possiede la posizione eretta con tutte le sue implicazioni, tra cui l’abilità nella manipolazione e la crescita delle capacità cognitive.
  2. Secondo incontro in classe. Si inizia con un gioco in cui gli alunni dovranno ricomporre parti dello scheletro umano per comprendere il ruolo delle articolazioni e imparare i nomi delle ossa. Si prosegue con il riconoscimento di alcune ossa originali di altri animali, come fanno biologi e paleontologi nello studio degli animali.

Il percorso prevede la produzione da parte degli alunni di elaborati che raccontino l’esperienza. Si richiede alla classe l’elaborazione di materiale digitale finalizzato alla sensibilizzazione sul riciclo del proprio smartphone, come esempio di economia circolare a sostegno di un concreto sviluppo sostenibile, auspicando anche la creazione di un centro di raccolta presso la propria scuola.

Presentazione Online “L’evoluzione sulle tue braccia”

https://prezi.com/view/gSBujxrXqjNCde834oYa/

Il nostro scheletro e oltre.. News


Geoart: la geologia attraverso l’arte nell’uscita didattica con CPIA - Geoart è il progetto che spiega la geologia attraverso l'arte e conduce le classi in un'uscita educativa nel centro di Firenze con il geologo. Quest'anno ha coinvolto 250 studenti e una classe del CPIA.
Geoart: la geologia attraverso l’arte - Il progetto che fa scoprire in monumenti attraverso lo sguardo del geologo è stato realizzato, durante l'a.s. 2020/21, in 11 classi terze di scuola secondaria di I grado.
Geoart: i monumenti di Firenze tra arte e geologia - Dall’anno scolastico 2017/18 tra le proposte de Le Chiavi della città è stato inserito il percorso GEOART – Esploriamo la città con il geologo, dedicato alle classi della scuola secondaria di secondo grado. Un progetto che ha riscosso da subito un gra successo con la partecipazione di 16 classi per la priam edizione e 26 […]
Il Parco di Villa Demidoff come non lo avete mai visto! - Fino al 29 Ottobre il Parco di Villa Demidoff a Pratolino è aperto al pubblico, con visite giudate gratuite nel fine settimana. Sette proposte per famiglie con bambini dai 5 anni in su, offerte dalla città Metropolitana di Firenze e realizzate da Terza Cultura. Di seguito il calendario dei prossimi apputnamenti:  Sabato 21 ottobre, ore […]