Il nostro scheletro e oltre..

S.T.E.A.M, Scienze

Un' introduzione alla storia evolutiva dello scheletro umano e alle sue funzioni, per imparare i comportamenti adeguati per la nostra salute e sicurezza.

Cod. 332 - Le Chiavi della Città
Destinatari

Scuola secondaria di 1° e 2° grado classi 1, 2, 3

Partner

Terza Cultura Soc. coop. Spin Off Unifi 

www.terzacultura.it

Un’ introduzione alla storia evolutiva dello scheletro umano e alle sue funzioni, per imparare i comportamenti adeguati per la nostra salute e sicurezza

Descrizione

Imparare le giuste abitudini dalla lunga storia che ha dato origine alla nostra specie, cominciando dal nostro apparato scheletrico.

  • “Perché indossare il casco o le cinture di sicurezza?”
  • “E’ bene non dondolarsi con la sedia!”
  • Attento quando sollevi grandi pesi!”
  • “Attento quando sollevi grandi pesi!”
  • “Lavati sempre bene i denti!”

Attraverso queste espressioni quotidiane è possibile scoprire i segreti della sua evoluzione biologica durata oltre 7 milioni di anni.
L’osservazione del nostro scheletro verrà fatta attraverso il tatto, con un modello completo di scheletro e varie ossa disarticolate a grandezza naturale non solo umane e tramite l’uso di risorse web.

Obiettivi

  • comprendere l’evoluzione biologica attraverso la scoperta della storia dello scheletro nei vertebrati e nell’evoluzione umana;
  • riflettere sulle funzioni principali dello scheletro mettendo in evidenza come la principale sia quella della protezione del cervello, del sistema nervoso e dei nostri organi sensoriali, oltre che degli altri organi vitali;
  • conoscere il nostro scheletro e le norme e regole di comportamento da tenere quotidianamente, spiegando il perché dell’uso del casco o delle cinture di sicurezza, o del perché si deve stare seduti dritti, masticare lentamente e di molto altro ancora…

.

Due incontri di due ore ciascuno.

  1. Primo incontro. Si ripercorre la storia dell’evoluzione biologica iniziando dalla differenza tra invertebrati e vertebrati per poi raccontare e chiarire le differenze e il percorso evolutivo di Pesci, Anfibi, Rettili, Uccelli e Mammiferi. Si prosegue con l’evoluzione dello scheletro nei Primati e dell’uomo, unico animale che possiede la posizione eretta con tutte le sue implicazioni, tra cui l’abilità nella manipolazione e la crescita delle capacità cognitive.
  2. Secondo incontro. Si inizia con un gioco in cui gli alunni dovranno ricomporre parti dello scheletro umano per comprendere il ruolo delle articolazioni e imparare i nomi delle ossa. Si prosegue con il riconoscimento di alcune ossa originali di altri animali, come fanno biologi e paleontologi nello studio degli animali.

Il percorso prevede la produzione da parte degli alunni di elaborati che raccontino l’esperienza. Si richiede alla classe l’elaborazione di materiale digitale finalizzato alla sensibilizzazione sul riciclo del proprio smartphone, come esempio di economia circolare a sostegno di un concreto sviluppo sostenibile, auspicando anche la creazione di un centro di raccolta presso la propria scuola.

Presentazione Online “L’evoluzione sulle tue braccia”

https://prezi.com/view/gSBujxrXqjNCde834oYa/

Il nostro scheletro e oltre.. News


Il nostro vecchio smartphone: la circolarità nel cassetto - Torna "Il nostro vecchio smartphone" il percorso che parte dall'oggetto più utilizzato, lo smartphone, per condurre le classi a riflettere sulla sostenibilità e l'economia circolare. L'edizione 2022-23 coinvolge 235 studentesse e studenti fiorentini
Il nostro scheletro e oltre: infografiche, presentazioni e video. - Le classi che hanno partecipato al progetto "Il nostro scheletro ed oltre" hanno rielaborato le attività svolte attraverso cartelloni riassuntivi e presentazioni. Un buon esercizio di infografica!
Geoart: la geologia attraverso l’arte nell’uscita didattica con CPIA - Geoart è il progetto che spiega la geologia attraverso l'arte e conduce le classi in un'uscita educativa nel centro di Firenze con il geologo. Quest'anno ha coinvolto 250 studenti e una classe del CPIA.
Il nostro vecchio smartphone: riflessioni delle classi su e-waste - Le classi che hanno partecipato all' edizione 2021/22 del progetto "Il nostro vecchio smartphone" di Terza Cultura hanno rielaborato il concetto di e-waste in modo originale.
DNA finger printing in trasferta: una mattinata al Peano - Il fotoracconto del laboratorio DNA fingerprinting di martedì 12 Aprile al Peano A conclusione dei laboratori STEAM online, svolti per PortaleRagazzi.it su “Le Chiavi della città” da Fondazione Golinelli, è stata realizzata una mattinata in presenza al liceo linguistico Peano. L’attività ha coinvolto le studentesse e gli studenti delle classi 4E LL e 4C LL […]
Gli elaborati sui progetti STEAM di paleontologia: i cartelloni di dinosauri e robot - Le classi che hanno partecipato alle edizioni 2021/22 dei progetti "Il nostro vecchio smartphone" e "Il nostro scheletro ed oltre" e "Dinosauri e Robot" di Terza Cultura hanno rielaborato le attività svolte attraverso cartelloni riassuntivi. Un buon esercizio di infografica!
Laboratorio di fisica: i modelli di leve e circuiti ideati dalle classi - A conclusione dei laboratori di fisica sulle leve e sull'elettromagnetismo, tenuti da Fondazione Golinelli per PortaleRagazzi.it, le classi 2C e 3C della scuola sec. 1 grado Masaccio hanno prodotto interessanti elaborati.
Dinosauri e Robot: dal passato al futuro - Il percorso educativo per scoprire il mondo dei dinosauri attraverso la paleontologia e la robotica, coinvolge quasi 600 alunni delle 3e classi primarie fiorentine.
Biologia, fisica e chimica in classe con Fondazione Golinelli, posti ancora disponibili - Da febbraio sono i iniziati i laboratori STEAM online di Fondazione Golinelli per PortaleRagazzi.it con il contributo di Fondazione CR Firenze. Ci sono ancora posti disponibili. Partecipa con la tua classe!
L’Orientamento tra pari sulle STEAM piace ai futuri studenti delle superiori - Il progetto "Immaginati alle superiori", da parte dei 274 studenti di 3a media delle scuole fiorentine ha fornito un riscontro positivo sull'orientamento STEAM in peer education.