EVENTI PER IL PONTE DI PASQUA

Cari Ragazzi,

Pasqua è alle porte, e non c’è niente di meglio che approfittarne per starsene un po’ in relax e magari partecipare a uno o più dei tanti eventi in programma a Firenze, in Toscana o fuori regione, in compagnia dei propri genitori e di qualche amico!

Di seguito qualche segnalazione della Redazione sugli eventi in programma.

Firenze. La Domenica di Pasqua, nel capoluogo toscano è sinonimo di una manifestazione della tradizione popolare laico-religiosa, lo “Scoppio del Carro”. Il brindellone, una torre pirotecnica posta su un carro, viene trainato da una coppia di buoi per le strade del centro storico della città e posizionato tra il Battistero e la Cattedrale. Al culmine della cerimonia, l’Arcivescovo accende dall’altare del Duomo un razzo a forma di colomba che, tramite un meccanismo a fune, percorre tutta la navata centrale della chiesa e raggiunge all’esterno il carro, facendolo scoppiare. Se il rituale procede regolarmente, si prospetta buona fortuna per Firenze.

Montecatini Terme – Pistoia. Per il weekend di Pasqua e Pasquetta saranno organizzate cinque iniziative, per famiglie con bambini, sul tema della fiaba, in particolare:? La Caccia al Tesoro dei Maghi BabbaniLa Stanza Segreta dell’allenamento dei SuperEroiIl Ballo delle Principesse del RegnoIl Party dei Tigrotti con i personaggi della Fantasia, e per finire La Pinocchio Experience. Si tratta di un weekend che unisce le bellezze della Toscana a cene prelibate, per grandi e piccini, ispirate alla tradizione e soprattutto incentrato su attività dove i bambini saranno i veri protagonisti. Info: www.bambinitravel.it / 345.4490713

Parma e Piacenza. I Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, tra il 30 marzo e il 3 aprile, propongono escursioni e percorsi d’arte in mezzo alla natura, per grandi e piccini. Tra le iniziative in programma si segnalano: la ricerca delle uova colorate che si terrà al Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (dove guida dei bambini saranno un curioso coniglio pasquale, la Lucertola MangiaUova e l’esercito dei CavalcaTroll) e le visite guidate a tema con personaggi dell’Isola che non c’è alla Rocca Sanvitale di Fontanellato. I Castelli del Ducato propongono inoltre altre interessanti iniziative, come la mostra di vedute ottiche al Castello di Rivalta o le visite al Giardino Farnesiano della Rocca Sanvitale di Sala Braganza. Info: www.castellidelducato.it

Monticello d’Alba – Cuneo. Al Castello dei Conti Roero a Monticello d’Alba, in provincia di Cuneo, il pomeriggio del lunedì di Pasquetta (2 aprile), dalle ore 16.00 si potrà partecipare ad una “Caccia al Tesoro” per bambini e famiglie. Tutte le prove da superare per scoprire il tesoro, saranno un’occasione per avvicinare bambini e adulti al territorio delle Langhe. Inoltre, per tutto il giorno – dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e ancora dalle ore 14.30 – sarà possibile fare la visita guidata del maniero e del parco. Info: www.turismoinlanga.it

Belgioioso – Pavia. Il Castello di Belgioso, in provincia di Pavia, sarà sede di un triplo evento pasquale. Sabato 31 marzo, domenica 1° aprile e lunedì 2 aprile, dalle ore 10.00 alle ore 20.00, si terrà la seconda edizione della manifestazione “Belgioioso Giornate Magiche“, un evento completamente dedicato alla magia e al gioco, con animazione e spettacoli al coperto e – nel caso di bel tempo – anche nel parco del Castello. I bambini saranno vestiti a tema e potranno per un giorno essere catapultati in un viaggio fuori dal tempo, tra centinaia di personaggi magici e fantastici. Sono inoltre previsti spettacoli e aree ludiche anche per il pubblico adulto. Info e prenotazioni: www.belgioiosogiornatemagiche.it

Vescovana – Padova. Il giorno di Pasqua e Pasquetta, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, Villa Pisani Bolognesi Scalabrin, a Vescovana, sarà la splendida cornice della terza edizione di “Giardinity primavera – I Bulbi di Evelina Pisani“, la spettacolare fioritura, da precoce a tardiva, di 70mila tulipani olandesi. E il giorno di Pasqua dalle ore 10.30 i bambini potranno divertirsi partecipando alla lettura animata “Alice nel paese delle meraviglie” e al percorso botanico a premi “Come riconoscere gli alberi secolari del Parco”; mentre per Pasquetta alle ore 11.00 e alle ore 15.00 è in programma “Il giardino delle meraviglie”, caccia al tesoro a premi nel bosco. Info: www.villapisani.it

Comacchio – Ferrara. Il Parco del Delta del Po, territorio oltremodo suggestivo che ha il suo centro nella cittadina di Comacchio e nelle sue valli, propone una Pasqua all’insegna del turismo lento. Dal 30 marzo al 2 aprile, grandi e piccini potranno partecipare a escursioni in barca, a piedi, in bici, iniziative culturali e laboratori didattici. Sono inoltre previste: visite guidate particolari, tra cui quella che permette di ammirare i fenicotteri che dimorano nelle oasi del Parco, e uscite in motonave nel Delta o nelle valli. Info e prenotazioni: www.primaveraslow.it

Terminiamo questa carrellata, presentando “Caccia al Tesoro Botanico”. L’iniziativa, ideata e organizzata dal network Grandi Giardini Italiani, è un’ottima occasione per far avvicinare i bambini (di età compresa tra i 6 e i 12 anni) alla natura, e, al contempo – mentre i più piccoli sono impegnati nella caccia al tesoro – permette ai genitori, e più in generale a tutti gli adulti interessati, di prendere parte a speciali visite guidate dei giardini, avendo anche la possibilità di partecipare a eventi e visitare le mostre d’arte in corso. Tre i giardini toscani interessanti dall’iniziativa: il Giardino Bardini di Firenze , il Giardino Storico Garzoni di Collodi – Pistoia  e il Parco della Villa Reale di Marlia – Lucca.

 

 

 

Articoli simili