Patrimonio e Innovazione

L’Institut Français di Firenze – prestigiosa istituzione culturale, che vede tra i suoi principali sostenitori Fondazione Cr Firenze – invita bambini e adulti a scoprire il patrimonio culturale della sua sede e più in generale della città, attraverso ricco calendario di eventi, tra cui: il ciclo d’incontri “Patrimonio e Innovazione”.

L’Institut Français di Firenze, nasce nel 1907 e nel 1918 si trasferisce a Palazzo Lenzi Quaratesi, in piazza Ognissanti, dove ancora oggi ha sede.

Manon Hansemann, Direttrice dell’Institut Français e Console di Francia a Firenze, ha dichiarato: “A Firenze ogni pietra racconta una parte della storia della capitale dei Medici; luoghi come Palazzo Lenzi, così come le opere d’arte che ci circondano, fanno trasparire lo spirito geniale di personaggi come Leonardo da Vinci, di cui si festeggiamo quest’anno i 500 anni della morte.

500 sono anche gli anni che sono passati dalla nascita di Caterina e Cosimo I De’ Medici”, e per celebrare questo anniversario, il Comune di Firenze si è fatto promotore di un Comitato – costituito da 22 istituzioni cittadine, tra cui l’Institut Français e la Fondazione Cr Firenze – che ha messo a punto un calendario di oltre 50 iniziative, tra: mostre, incontri, letture, concerti, incontri, visite guidate, etc., che hanno preso inizio a marzo e termineranno a dicembre 2019. Si veda, a tal riguardo, l’articolo “Caterina e Cosimo I de’ Medici”.

Tra le numerose iniziative organizzate dall’Institut Français, per celebrare il Cinquecentenario di Cosimo e Caterina de’ Medici, si segnala “Patrimonio e Innovazione”, il ciclo d’incontri che attraverso un approccio binazionale italo/francese sono volti a volorizzare e “mettere a fuoco” particolari alcuni elementi del patrimonio culturale di Palazzo Lenzi e più in generale della città. Fino al 28 ottobre.

Info e prenotazioni: 055.2718819 |www.istitututofrancais.it

Articoli simili