Un corso-concorso dalla scuola al lavoro per imparare ad insegnare le STEM.

Magistr@ è un progetto di Terza Cultura soc. coop. e COSPE, con il patrocinio dell’Assessorato all’Educazione e  delle pari Opportunità del Comune di Firenze e fiannaziato mediante il bando STEM 2020 della presidenza del Consiglio dei Ministri – Dip. Pari opportunità..

Il progetto che si basa sull’ esperienza di FormarsiXFormare   racchiude in sé: un corso di formazione, un concorso di idee, uno stage con borsa di studio.

A chi è rivolto?

Magistr@ vuole formare ragazzi e ragazze dai 16 ai 19 anni come “giovani formatori sulle STEM” Science, Technology, Engineering and Mathematics, con particolare attenzione alle pari opportunità.

Obiettivi

  • Sviluppo delle competenze digitali (comunicazione e pratiche relazionali in rete e sui social, produzione e pubblicazione di contenuti per il web)
  • Acquisizione delle competenze STEM di base (robotica educativa e coding per l’insegnamento e l’apprendimento)
  • Promozione della lotta agli stereotipi e pregiudizi di genere legata alle materie STEM a favore di una riflessione che metta in discussione quelli presenti nella nostra quotidianità reale e virtuale
  • Potenziamento delle capacità di progettazione e delle abilità comunicative
  • Ampliamento delle competenze di imparare ad imparare

Magist@ è strutturato come un corso-concorso in cui le ragazze e di ragazzi saranno formati per apprendere le competenze digitali e STEM di base e poi progetteranno, con l’aiuto dei tutor, un percorso rivolto alle scuole primarie o secondarie di 1° grado in cui utilizzeranno le STEM per approfondire/spiegare un tema di studio socio/pedagogico con riferimento alla parità di genere. I percorsi progettati dalle ragazze/ragazzi saranno oggetto di valutazione di una giuria di esperti che ne sceglierà due e li premierà con una borsa di studio del valore di 300 euro (per progetto) per passare “dalla teoria alla pratica”. Infatti i vincitori saranno chiamati a rivestire i panni dei “giovani docenti” svolgendo il percorso da loro ideato, durante a.s. 2021/22, in un classe primaria/secondaria di 1 grado.

Tutto il percorso è pensato per essere svolto in modalità di alternanza scuola/lavoro, previa stipula di una convenzione tra l’istituto scolastico di provenienza dei ragazzi/e e Terza Cultura, capofila del progetto.

Fasi del progetto

  • Corso di formazione in presenza/a distanza 20 ore -IL_ Laboratorio presso Istituto Pio X Artigianelli in Via de’ Serragli 104 con la possibilità di frequenza a distanza secondo casi specifici

4 ore  Comunicazione digitale, Produzione e pubblicazione di contenuti per il web (Terza Cultura)

8 ore  Robotica e Coding per l’apprendimento con utilizzo di kit lego EducationWedo 2.0. Spike, Mindstorm EV3 (Terza Cultura)

8 ore  Socialità, Genere e Videogames  riflessione sugli stereotipi e pregiudizi di genere, che influenzano l’immaginario femminile e maschile in ogni settore della vita reale e virtuale, con un particolare focus sull’immaginario femminile nei videogames (COSPE)

  • Progettazione a distanza 10 ore

Ogni partecipante o coppia di partecipanti dedicherà almeno 10 ore con supporto in remoto dei/delle tutor di Terza Cultura e Cospe per progettare un percorso didattico con le STEM per le scuole primarie e secondarie di 1 grado. I percorsi presentati saranno oggetto di un concorso di idee verranno valutati da una giuria di esperti/e.

  • Concorso di idee

I partecipanti in coppie o singolarmente presenteranno la propria idea progettuale secondo un format prestabilito e con la supervisione ei tutor di Terza Cultura e COSPE. La giuria valuterà i lavori presentati e attribuirà due borse di studio alle due migliori proposte.

  • Realizzazione del percorso “dalla teoria alla pratica” (per i vincitori)

I vincitori e vincitrici potranno svolgere il percorso didattico STEM, rivestendo il ruolo di “docenti per un giorno” nei confronti di bambini o bambine o con una classe a scuola o presso IL_LABORATORIO di Terza Cultura nell’ambito della programmazione di attività per le famiglie le scuole.

Modalità di partecipazione

L’iscrizione dei partecipanti può essere effettuata:



CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy

Ti potrebbe interessare anche..

Articolo precedente

Articolo successivo