Dante Metropolitano Letteratura Primo Piano

Dante Metropolitano. La 3 edizione a 700 anni dalla morte del Poeta tra presenza e distanza.

1 Feb 2021

Il progetto Dante Metropolitano, realizzato da ACPST – Associazione Culturale di Promozione Sociale Toscana APS con PortaleRagazzi.it – Fondazione Cr Firenze, ha avviato la sua terza edizione in un anno cruciale sia per Dante che per la scuola.

Nel 2021 infatti ricorrono i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta e proprio in questo anno le alunni e docenti vagano nei “gironi danteschi” della didattica a distanza, della didattica integrata, della didattica metà in presenza metà in remoto, combattendo per il diritto allo studio.

Tuttavia, anche in questo contesto intricato, il progetto ha coinvolto oltre 80 studenti degli istituti superiori Machiavelli-Capponi e Aurelio Saffi ed i loro docenti che si stanno immergendo in una lettura contemporanea ed inedita del Sommo Poeta sotto la guida fisica e virtuale del prof. Seriacopi, del prof Pace. del dott, Mannucci e della dott.ssa Tozzetti.

Proprio il continuo passaggio tra presenza e distanza rende ancora più interessante lo svolgimento del progetto.

Infatti, dopo la distribuzione di 86 testi su Dante alle studentesse ed agli studenti, sono state programmate incontri a distanza con le classi, webinar e workshop in presenza su temi scelti dai ragazzi.

Eccone alcuni: La Cosmologia Dantesca; Viaggio nell’Astronomia; La coesistenza tra le diverse culture e le migrazioni; Le profezie Infernali.

La piattaforma e-learning www.acpst-dante.it sarà la bussola di questo viaggio in cui docenti e studenti potranno ritrovare contenuti, spunti e approfondimenti in vista della creazione di elaborati multimediali su uno sguardo contemporaneo dell’opera dantesca.

Il cammino virtuale delle classi nell’attualità del pensiero del Poeta si concluderà con una sfida: realizzare un trailer da pubblicare il 25 Marzo 2021, in occasione della seconda edizione di “DanteDì”.

In particolare, partendo dagli argomenti affrontati nel corso dei webinar, si prevede di realizzare video riprese e video interviste in alcuni luoghi “simbolo” che creino una mappa dantesca all’interno della Città Metropolitana di Firenze. Tra questi: Museo Casa di Dante; Società Dantesca Italiana; Piazza Santa Croce; Libreria Salvemini, Mediatheca Fioretta Mazzei e Cimitero degli Inglesi Comune di Barberino Tavarnelle, nel Parco Botanico e Osservatorio Polifunzionale del Chianti – Barberino Tavarnelle .


CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy