SID 2016: un web migliore per tutti, tutti i giorni!

Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale dedicata all’utilizzo consapevole e sicuro di Internet, soprattutto per  i più giovani. Dal 2004 il network di SID, con i centri ed comitati nazionali, organizza azioni ed eventi di sensibilizzazione per creare un web migliore ed il più possibile “a misura di ragazzo”. Quest’anno il SID si svolge il 9 Febbraio con il tema “Play your part for a better internet” e prevede un insieme di eventi in tutto il mondo, come è possibile vedere dal sito internet dedicato alla giornata https://www.saferinternetday.org/web/sid/home

In Italia il comitato organizzatore SID ha sede a Roma e ha sviluppato il progetto www.generazioniconnesse.it  con il coordiamento del MIUR e la partecipazione di numerosi parnter tra cui la Polizia Postale, il Telefono Azzurro, L’università degli studi di Firenze, l’università La Sapienza di Roma, Safe the Children, Skuola.net

Il 9 Febbraio sono previsti eventi di presentazione del progetto che coinvolgeranno oltre 400 studenti sia al teatro Palladium di Roma che al Piccolo Teatro Stehler di Milano che saranno visibile anche in streaming per le scuole interessate.

Le ultime ricerche sull’utilizzo del web da parte dei più giovani mettono in evidenza una serie di temi da non sottovalutare.

Sempre prima i bambini hanno accesso al web e fruiscono contenuti online, soprattutto attraverso dispositivi mobili, tanto che quasi un terzo degli utenti internet è minorenne, tuttavia gli organi di gestione della Rete non sono attenti ai diritti dei bambini online, alla loro privacy ed ai contenuti a loro adatti  (Livingstone, Carr, Bryne https://www.cigionline.org/sites/default/files/no22_2.pdf) .

I minori, per lo più, navigano online senza un controllo reale dei genitori che, da una parte (53%), temono l’influenza negativa del web sui ragazzi, dall’altra si sentono impotenti e non affrontano i temi delle opportunità e dei rischi del web con i propri figli (61%). (Kaperski Lab Italia https://kids.kaspersky.com/)

Il cyberbullismo è un fenomeno in aumento ed in trasformazione che colpisce maggiormente le ragazze tra gli 11 ed i 17 anni e che mette a rischio i pre adolescenti rispetto agli adolescenti (ISTAT 2014 Scarica rapporto)

Per fronteggiare questi fenomeni e per rendere il web un luogo migliore per tutti, tutti i giorni attarverso il sito  www.generazioniconnesse.it è possibile accedere ad una serie di risorse importantissime: SIC_Bambini_leaflet ,SIC_RAGAZZI_leaflet, la helpline di Telefono Azzurro, consigli per ragazzi ed adulti