Progetto Linux@school

ATTENZIONE: Questo articolo è stato archiviato. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

E` stato sviluppato dalla Fondazione IBM Italia in collaborazione con il MIUR e la Fondazione Politecnico di Milano per favorire lo sviluppo di competenze tecnologiche avanzate negli istituti superiori, per promuovere la conoscenza e la sperimentazione del Software Libero nella scuola a scopi didattici e, ancora, per facilitare la costituzione di community nel mondo dell’Open Source tra scuola, impresa ed università.

Il progetto è stato avviato nell’ottobre 2004 e ha coinvolto 20 istituti italiani superiori, distribuiti su tutto il territorio nazionale e appartenenti al circuito ENIS (European Network Innovation Schools). Grazie all’infrastruttura tecnologica avanzata, messa a punto dai professionisti IBM e donata dalla Fondazione IBM Italia, gli istituti coinvolti hanno proficuamente collaborato tra loro sviluppando progetti e sperimentazioni con il supporto di tutor universitari e studenti del Politecnico di Milano, che hanno potuto usufruire di un laboratorio informatico completamente attrezzato dalla Fondazione IBM Italia.

 

Diversi sono stati i temi sviluppati dagli studenti: si va dall’installazione, realizzazione ed orchestrazione di web service alla realizzazione con LaTex di un giornale a carattere scientifico, dalla realizzazione di sistemi di condivisione dell’informazione e gestione dei relativi diritti con servizio di “disaster recovery” e di “versioning” all’installazione, messa in sicurezza e tuning delle prestazioni di un server web basato su Apache per la gestione di contenuti multimediali.