News Primo Piano

Il teatro di Pasolini: un progetto sperimentale per le superiori

29 Set 2021

Un laboratorio dal mito all’attualità per approfondire Pasolini e il suo rapporto con il teatro

Nel 2022 ricorre il centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, anniversario che ha ottenuto la candidatura italiana nell’ambito del programma Anniversari UNESCO 2022 – 2023. Intellettuale e artista eclettico, figura tra le più dibattute ed emblematiche del suo tempo, Pasolini ha dispiegato la sua attività tra cinema, letteratura, dibattito pubblico e impegno politico; e la sua capacità di anticipare le trasformazioni della società contemporanea, lo rende di grande attualità.

Con particolare riferimento al teatro e al cinema, la cifra che contraddistingue le opere di Pasolini è il costante rapporto con i miti greci, la letteratura latina, i classici della tradizione italiana ed europea, a partire dall’opera di Dante di cui è stato un attento studioso; e tra Pasolini e Dante esiste un’importante affinità, entrambi sono stati partecipi e attenti conoscitori di due diversi “mondi” linguistici : la lingua istituzionale (il latino) e il volgare per quanto riguarda Dante, la lingua italiana e la molteplicità dei dialetti per quanto riguarda Pasolini. Fin dalla seconda metà degli anni ’60, Pasolini coglie il problema del destinatario, in virtù del suo profondo interesse nei confronti degli sviluppi dell’industria culturale.

Al «popolo» subentra la «massa», così in polemica con teatro borghese e quello antiborghese (a suo giudizio complementari), Pasolini teorizza un «teatro di parola», che rinuncia all’intero apparato naturalistico (scenografie, costumi, musiche, azione scenica) per concentrarsi sul logos.

Per tali ragioni PortaleRagazzi.it avvia la prima edizione di “Il teatro di Pasolini”, percorso sperimentale dedicato al triennio delle scuole superiori e inserito su Le Chiavi della Città (cod. 355) con l’obiettivo di coinvolgere gli studenti in un lavoro di approfondimento e appropriazione critica che approdi a una creazione originale, attraverso la scrittura e l’interpretazione laboratoriale

Il progetto è ideato dal Comitato Scientifico “Progetto Pasolini” di ACPST – Associazione Culturale di Promozione Sociale Toscana APS, composto da: la Prof. ssa Francesca Mecatti, il Prof. Leonardo Bucciardini, l’Attrice Caterina Fornaciai e il Giornalista e Divulgatore Dott. Duccio Mannucci.

Tags :


CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy