Galileo, Immagini dall’Universo. Attività per Famiglie e Ragazzi

        ATTENZIONE: Questo articolo è stato archiviato. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

 

 

Attività per le famiglieNell’ambito della mostra Galileo. Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio, come per tutte le esposizioni allestite a Palazzo Strozzi, sono state pensate numerose attività collaterali per coinvolgere famiglie, bambini e ragazzi.

 

Nel percorso espositivo ai gruppi familiari sono destinate speciali didascalie disegnate da un celebre autore per l’infanzia, il ceco Peter Sís, cui si deve anche il libro Vieni a vedere oltre, pubblicato da Mandragora in occasione della mostra. Il volume illustra poeticamente la storia del rapporto tra uomo e universo, invitando a guardare il cielo “con occhi stellati”. Dello stesso autore, in occasione della mostra, esce per Rizzoli la traduzione del bestseller Messaggero delle stelle. Galileo Galilei.
Le famiglie che visitano la mostra possono anche prenotare la fantasiosa “Bisaccia del Messaggero delle stelle”, partecipando poi al Concorso “Viaggio fantastico”. Tutti possono diventare astronomi dilettanti e scoprire “La Via Lattea di Galileo”: basta un cartone di latte e il kit-telescopio che si può ottenere (al costo di € 5) registrandosi sul sito www.palazzostrozzi.org.
I Laboratori della domenica mattina accolgono bambini dai 4 agli 11 anni; nelle Domeniche Viola (quando la Fiorentina gioca in casa) i Laboratori sono ripetuti nel pomeriggio. Family programs in english, i laboratori in inglese del sabato mattina (per bambini dai 7 ai 12 anni), sono dedicati ai bambini stranieri che vivono a Firenze, ma anche a quanti vogliono “sperimentare” la conoscenza della lingua in modo divertente e creativo, guidati da ragazze americane.
Su sito www.portaleragazzi.it gli insegnanti troveranno materiale didattico per lavorare con le loro classi, e gli studenti un gioco interattivo su Galileo con cui verificare le conoscenze acquisite.

 

 


 

La bisaccia del Messaggero delle Stelle 

 

La “Bisaccia del Messaggero delle stelle” è lo strumento a disposizione dei bambini e degli adulti che li accompagnano per visitare in modo interattivo la mostra Galileo. Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio. Nella bisaccia l’aspirante Messaggero delle stelle può trovare la mappa della mostra che individua il percorso per i giovani visitatori, concepito come un gioco in cui le grandi domande sui misteri dell’universo si scompongono in piccoli quesiti ed esperienze pratiche.
Astrolabi e mappe stellari in cartone, orologi solari e sestanti propongono ai ragazzi le esperienze di osservazione del cielo a occhio nudo così come le hanno compiute gli astronomi fino a Galileo. Giocare con un cannocchiale galileiano completamente smontabile permette di capire come è fatto questo strumento e soprattutto di comprendere la portata rivoluzionaria del gesto di Galileo che lo ha rivolto verso il cielo.
La “Bisaccia del Messaggero delle stelle” può essere prenotata presso la biglietteria
+ 39 055 2645155.

 


 

Il concorso “Viaggio Fantastico”

 

“Viaggio fantastico” è il concorso collegato alla mostra Galileo. Immagini dell’universo dall’antichità al telescopio, aperto a concorrenti di tutte le età. I concorrenti sono invitati a rispondere ad alcuni quesiti e – una volta conclusa la visita – a liberare la loro creatività, creando una mappa della mostra con gli oggetti preferiti!
I migliori elaborati, giudicati da una giuria presieduta da Peter Sís, saranno visibili sul sito.
Le risposte e la mappa dovranno essere inviate entro il 23 agosto 2009 a:
 “Viaggio fantastico”
Fondazione Palazzo Strozzi
Piazza Strozzi 50123 Firenze
oppure online a: www.palazzostrozzi.org

 


 

Scopri la Via lattea di Galileo!

 

Prima dell’invenzione del telescopio non si poteva osservare da vicino la superficie della Luna. Era così luminosa che molti pensavano non fosse altro che una grande stella!
Grazie al telescopio Galileo poté vedere la Luna in dettaglio per la prima volta, cambiando per sempre il nostro modo di concepire l’intero universo! Anche tu puoi creare il tuo telescopio personale con un cartone di latte.
Registrati su www.palazzostrozzi.org per ricevere, al costo di € 5,00, lo speciale kit-telescopio. L’offerta limitata fino a esaurimento dei telescopi.

 


 

 

I nostri cieli stellati. Una visita – un Laboratorio

 

ogni domenica dal 13 marzo al 30 agosto 2009 per i bambini dai 4 agli 11 anni

Tutte le domeniche sono previsti laboratori in italiano, e tante altre diverse attività, in modo che anche i bambini più piccoli possano percorrere-osservando, curiosando, “giocando”- questo straordinario viaggio tra scienza, arte, storia, e letteratura che la mostra ci propone.
La visita in mostra è guidata da un operatore didattico che, come in un racconto, presenterà i diversi modi in cui la struttura dell’universo è stata immaginata e rappresentata visivamente nel contesto della storia e della cultura dei paesi mediterranei ed europei:
un percorso insieme per ammirare disegni e dipinti, un osservatorio per scoprire oggetti e meccanismi misteriosi e affascinanti.
Laboratorio subito dopo la visita, nell’apposito spazio attrezzato sotto la guida di un giovane artista e dell’operatore che ha seguito i ragazzi nel percorso in mostra:
ancora insieme per costruire nuove stelle in movimento sospese in universi immaginari

Domenica Viola: papà allo stadio, famiglia alla mostra
Oltre ai laboratori della mattina nelle domeniche in cui la Fiorentina gioca in casa ci saranno i laboratori, con le stesse modalità della mattina, anche nel pomeriggio.

 


 

 

Family Programs in English

Saturdays, 11.00-13.00. Recommended for children aged 7 to 12

 

IMAGINING THE COSMOS: SEEKING ANSWERS IN THE STARS
From the myths of Ancient Greece to Galileo’s invention of the telescope, learn more about the ways our understanding of the universe has changed through the ages. Discussion and activities in the galleries are followed by an art workshop where we create personal planetariums. The second and fourth and fifth Saturdays of each month.
STORIES IN THE STARS: TALES OF THE COSMOS THROUGH TIME
The constellations have inspired stories for centuries. A changing selection is presented by a storyteller each month, followed by sketching in the galleries. The first and third Saturdays of each month.
Programs are free with paid admission. Reservations are strongly recommended. Maximum number of participants is 15.

Prenotazioni/BOOKINGS
Sigma CSC

lunedì-venerdì/Monday to Friday, 9.00-13.00/14.00-18.00
tel. +39 055 2469600, fax +39 055 244145
prenotazioni@cscsigma.it