AMICO MUSEO 2018

Musei e Cittadinanza

In occasione della XVII edizione di Amico Museo – promossa dalla Regione Toscana – il cui filo conduttore delle iniziative è Musei e Cittadinanza: la comunità locale diventa protagonista, i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono un calendario di visite e percorsi d’eccezione, che consentiranno di apprezzare il patrimonio cittadino in modo nuovo. Ciascun appuntamento, nella sua peculiarità, offrirà al pubblico l’occasione per vivere il museo come luogo non solo di conoscenza del passato, ma anche di riflessione su se stessi e sul proprio presente. Di seguito le iniziative in programma a giugno:

Il museo a occhi chiusi. Visitatori vedenti e non vedenti vivranno un’esperienza di visita fondata sul tatto, sull’udito, sull’olfatto: per renderci conto di quanto senza gli occhi il museo – e il mondo – diventino ancora più ricchi, emozionanti e pregnanti. Museo di Palazzo Vecchio, domenica 3 giugno, ore 11.30 (durata, 1h15’). Per giovani e adulti, vedenti e non vedenti.

Firenze, mia città. In un dialogo fra storia e contemporaneità, i partecipanti saranno invitati grazie a un laboratorio artistico a dare un nuovo volto alle maggiori architetture fiorentine, per riappropriarsi in forma creativa dei luoghi-simbolo della città. Museo di Palazzo Vecchio, domenica 3 giugno, ore 11.30 (durata, 1h15’). Per famiglie con bambini (6/10 anni).

Orizzonti. Palazzo Vecchio è da secoli il cuore pulsante della vita pubblica fiorentina ed è ancora oggi la sede del Comune di Firenze, oltre che museo. La visita, realizzata in collaborazione l’Associazione Gli anelli mancanti, consentirà di scoprire (o riscoprire) questo magnifico luogo con gli occhi di chi lo ha conosciuto arrivando a Firenze come “nuovo cittadino”. I visitatori saranno quindi guidati da voci appartenenti a diverse culture a visitare in modo nuovo lo storico palazzo della città e un’attenzione particolare sarà dedicata alla sala delle carte geografiche, finestra sul mondo tra passato e presente in grado di affascinare chiunque la esplori. Museo di Palazzo Vecchio, domenica 3 giugno, ore 16.30 (durata, 1h15’). Per giovani e adulti.

Invito alla Reggia in LIS. Palazzo Vecchio, chiamato in origine “Palazzo dei Priori”, divenne nel XV secolo, “Palazzo della Signoria”, dal nome dell’organismo principale della Repubblica fiorentina. Nel 1540, quando il duca Cosimo I de’ Medici ne fece la sua residenza, divenne Palazzo Ducale; nel 1565, quando la corte del Duca Cosimo si spostò a Palazzo Pitti, assunse in nome di Palazzo Vecchio. Il percorso tra le sale consentirà di comprendere le principali caratteristiche della residenza medicea, compiendo un vero e proprio viaggio nel tempo, permettendo ai visitatori di fare un confronto tra la società della Firenze cinquecentesca e quella di oggi. Il percorso sarà condotto da mediatori udenti e non udenti con l’ausilio di un interprete di lingua LIS. Museo di Palazzo Vecchio, domenica 3 giugno, ore 15.00. Per giovani e adulti, udenti e non udenti.

Ambasciatori dell’Arte. Quando i giovani diventano maestri.  Weekend alla scoperta dei Musei Civici Fiorentini e del Centro Storico UNESCO, grazie alla collaborazione con gli studenti delle scuole superiori fiorentine che nei mesi scorsi si sono preparati e che ora sono pronti a rispondere alle domande e alle curiosità dei visitatori. Piazza Signoria, Museo di Palazzo Vecchio, Museo Stefano Bardini, Complesso di Santa Maria Novella, Museo Novecento, sabato 2 e domenica 3 giugno. Per tutti.

Info e prenotazioni: 055-2768 – 224 – 558 / info@muse.comune.fi.it

PROGRAMMA OFF

Speciale a Vinci. Giorgio Vasari racconta Leonardo. Direttamente dal Cinquecento, la guida ‘impossibile’ Giorgio Vasari condurrà i visitatori nelle sale del Museo Leonardiano per raccontare Leonardo da Vinci così come descritto ne  Le vite dei più eccellenti pittori, scultori e architetti. La visita è realizzata dall’Associazione Mus.e, in omaggio all’invito di connessione fra i diversi musei toscani. Museo Leonardiano di Vinci, sabato 2 giugno, ore 17.00 (durata, 1h15’). Per famiglie con bambini 8/12 anni.

Info e prenotazioni: 0571.933285 / info@museoleonardiano.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli simili