All'Opera... Le scuole al Maggio Primo Piano

All’Opera: La leggenda dell’Olandese Volante va in scena

21 Mar 2019

Mercoledi 3, giovedi 4, venerdi 5 aprile ore 10.30* e ore 20 il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Piazzale Gui, 1-FIRENZE apre le porte al “popolo” del progetto All’Opera che per la sua tredicesima edizione mette in scena  “La leggenda dell’Olandese volante” per la scrittura scenica e messa in scena di Manu Lalli.
Oltre 900 tra studenti e gli insegnanti delle scuole fiorentine, si confronteranno con il gigante della musica Richard Wagner in questa nuova produzione della Fondazione Maggio Musicale Fiorentino in collaborazione con Venti Lucenti, realizzata con il contributo di Fondazione CR Firenze e con il sostegno dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Le Chiavi della Città.

Uno spettacolo, denso e coinvolgente con la musica suonata dalla prestigiosa Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta dal Maestro Giuseppe La Malfa. Sul palco accanto a loro, i giovani cantanti dell’Accademia del Maggio Fiorentino assieme ad attori professionisti Venti Lucenti. Come sempre anche il pubblico degli studenti vivrà un momento di protagonismo collettivo, grazie al lavoro di formazione come coro portato avanti sul territorio dalla compagnia. Le scene sono di Daniele Leone e sono state realizzate dal Reparto scenografico della Fondazione del Maggio. Costumi della Sartoria Venti Lucenti in collaborazione con Sartoria Maggio Musicale.

La leggenda dell’Olandese volante ha la magia ed il fascino di una storia antica come il mondo che richiama alla mente quella dell’orgoglioso Odisseo che sfida divinità e natura e per questo viene inesorabilmente punito con l’eterno errare. Utilizzato come strumento di approfondimento didattico, anche il titolo di quest’anno ha offerto spunti per discussione ricchi ed affascinanti. La vicenda della dannazione del protagonista ha permesso infatti di richiamare non solo le storie di pirati, avventurieri ed esploratori ma anche di affrontare un tema centrale della riflessione contemporanea, quello del limite nel rapporto fra uomo e natura.

Unico nel suo genere a livello europeo, All’Opera, è un grande progetto di divulgazione che in dodici anni di vita ha avvicinato alla meraviglia del teatro d’opera 100mila giovani studenti assieme alle loro famiglie mettendo in sinergia e creando relazioni tra moltissime realtà sociali della città. In quest’ottica per questa edizione sono stati avviati percorsi di alternanza scuola lavoro, con il contributo di Fondazione CR Firenze, con Liceo Michelangiolo, Liceo Machiavelli, Isis Morante Ginori Conti, Isis Gobetti Volta.

Biglietteria on line: www.maggiofiorentino.com
Intero: 15 euro e 10 euro
Ridotto under 16: 5 euro
Info 055. 2001278

Crediti
Regia e scrittura scenica Manu Lalli
Riduzione e direzione Giuseppe La Malfa
Scene Daniele Leone |
Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino
Coordinamento movimenti scenici Chiara Casalbuoni
Coro Voci Bianche del Progetto All’Opera diretto da Andrea Sardi
Costumi della Sartoria Venti Lucenti n collaborazione con Sartoria Maggio Musicale Fiorentino
Coordinamento allestimento scenico Cecilia Russo
Personaggi e interpreti
Senta, Valentina Corò / Nikoleta Kapetanidou
Der Holländer, Min Kim / Shuxin Li
Daland Enrico Rotoli
Narratore Stefano Mascalchi
La Natura Cecilia Russo
Danzatrici Elena Barsotti, Mazzeranghi Gaia
Coro dei 900 bambini del progetto All’Opera (scuole primarie e secondarie di primo grado della Città di Firenze)
Coro del pubblico degli studenti delle matiné (percorso alternativo): 5000 bambini delle scuole primarie e secondarie della Toscana.
M° preparatori del coro del percorso principale e alternativo: Andrea Sardi, Max Medero, Edit Konczilie, Eugenio Milazzo, Alessandro Manetti.
Operatori percorsi formativi nelle scuole: Chiara Casalbuoni, Gabriele Zini, Viola Rocchini, Elisabetta Fratini, Max Medero, Pietro Milazzo, Manfredi Bianco, Martina Pisapia.
Ha collaborato alla realizzazione dei costumi Maria Luisa Sensi
Ufficio stampa: Ilaria Pietrini


CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy

Ti potrebbe interessare anche..

Articolo precedente