All’Opera… Le scuole al Maggio

Anno Scolastico 2015 / 2016

Il progetto “All’opera” intende avvicinare al mondo dell’opera lirica gli alunni delle scuole fiorentine, attraverso un’attività che trasformi i bambini da semplici fruitori in Attori/Cantanti del Teatro Comunale di Firenze

I

l progetto ha visto, nelle edizioni precedenti, la messa in scena di famosissime opere riadattate per i ragazzi, in linea con la programmazione del teatro Comunale di Firenze: nell’anno scolastico 2006/07 L’Oro del Reno di Wagner, nel 2007/08 la Carmen di Bizet, nel 2008/9 il Crepuscolo degli Dei di Wagner, nel 2009/2010 Il Ratto dal serraglio di Mozart, nel 2010/2011 l’Aida di Verdi, nel 2011/2012 Il Cavaliere della Rosa, nel 2012/2013 La storia del Principe Don Carlos di G. Verdi, 2013/2014 La fiaba di tristano e Isotta e nel 2014/2015 Fidelio – il Volto della libertà di L.V. Beethoven, I capricci della sorte ovvero L’italiana in Algeri di Rossini.

Finalità del progetto

“All’Opera” grazie all’impegno della Compagnia Venti Lucenti offre ai ragazzi l’occasione di avvicinarsi all’opera lirica, grazie a un’attività laboratoriale a fianco di professionisti (musicisti, cantanti, attori, tecnici) e di conoscere la struttura, il funzionamento del Teatro Comunale e quant’altro si muove intorno all’allestimento e alla messa in scena di un’opera lirica.

Contenuti e metodologie

In linea con la programmazione del 79° maggio Musicale Fiorentino 2016 quest’anno verrà rappresentato La piramide della luce da Il flauto magico di W.A.Mozart presso il Teatro dell’Opera di Firenze nelle seguenti date 4 aprile ore 10.00; 5 aprile ore 20.00; 6 aprile ore 10.00 e ore 20.00; 7 aprile ore 10.00 e ore 20.00.

Il progetto presenta 2 percorsi, uno “principale” (per un massimo di 900 ragazzi coinvolti) e uno “alternativo” per le classi che non rientrano nel primo. Il percorso principale è rivolto alla realizzazione di 6 rappresentazioni (due per ogni classe) de “I capricci della sorte” di Rossini presso Il Teatro dell’Opera di Firenze.

Invece le classi che ne faranno richiesta potranno partecipare ad una matineè come spettatori/cantanti. Questa possibilità è offerta alle scuole di ogni ordine e grado ed è estesa a tutto il territorio della Regione Toscana. Gli insegnanti e gli studenti potranno preparare i brani corali da cantare al Teatro dell’Opera consultando questa sezione di PortaleRagazzi, sulla quale verranno caricate le registrazioni audio e gli spartiti. Maggiori informazioni nella sezione “Partecipare da fuori Comune”.

Momento di rinnovato dialogo fra le Istituzioni e la città, il progetto prevede quest’anno una ancor più stretta collaborazione con il PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con il suo social network per ragazzi We:P. Grazie a We:P, infatti, saranno disponibili spazi di dialogo per le classi e materiale di approfondimento per lo svolgimento del percorso (documentazione, linea drammaturgica e brani selezionati con traccia audio).
We:P servirà da supporto per la creazione di un vero e proprio diario di bordo interattivo condiviso da tutti i partecipanti per dare visibilità a tutte le fasi di svolgimento del percorso.

Le classi che ne faranno richiesta potranno partecipare ad una matinée come spettatori/cantanti.

Questa possibilità è offerta alle scuole di ogni ordine e grado ed è estesa a tutto il territorio della Regione Toscana. Gli insegnanti e gli studenti potranno preparare i brani corali da cantare al Teatro dell’Opera consultando questa sezione del sito, sul quale verranno caricate le registrazioni audio e gli spartiti.

Per prenotarsi è necessario scrivere (produzione@ventilucenti.it) o telefonare (3484591562) al referente dell’Associazione Venti Lucenti.

Nel caso in cui, all’interno dello stesso plesso di un Istituto Comprensivo, si registrasse una richiesta di adesione di circa 4/5 classi, sarà possibile organizzare un incontro propedeutico anche all’interno della sede scolastica. I contenuti dell’incontro (febbraio/marzo 2017) saranno: formazione vocale sui brani dell’opera, racconto animato della vicenda narrativa dell’ “ITALIANA IN ALGERI, OVVERO I CAPRICCI DELLA SORTE”, spiegazione mediante plastico smontabile della struttura e delle professioni di un Teatro d’Opera.

Altrimenti gli insegnanti potranno preparare gli alunni alla partecipazione allo spettacolo in maniera autonoma, avvalendosi dell’ausilio dei materiali scaricabili nelle news della sezione “All’Opera”. Saranno infatti disponibili le tracce audio e i testi dei brani da imparare, la storia dell’opera IL FLAUTO MAGICO, una bibliografia ragionata e percorsi didattici di approfondimento sul soggetto.

Il giorno della rappresentazione i ragazzi faranno una prova di canto con il Direttore d’orchestra (Sarà quindi richiesto di arrivare al Nuovo Teatro Dell’Opera alle ore 9.00, cioè un’ora prima dell’inizio dello spettacolo).

Costo di ingresso allo spettacolo 5€ a studente (ingressi omaggio per gli insegnanti accompagnatori)

Info e Contatti

Cod. 150Leggi la scheda su le Chiavi della città

Destinatari: scuola primaria, classi 3e, 4e e 5e + scuola secondaria di 1° grado.

Obiettivi: avvicinare al mondo dell’opera lirica gli alunni delle scuole fiorentine, attraverso un’attività che trasformi i bambini da semplici fruitori in Attori/Cantanti del Teatro Comunale di Firenze.

referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Uf?cio Progetti Educativi, 055 2625788

predisposto da PortaleRagazzi.it di Ente Cassa di Risparmio di Firenze in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione, Uf?cio Progetti Educativi e Compagnia Venti Lucenti

sede Ente Cassa di Risparmio di Firenze Via Bufalini, 6 – Firenze

Tel. PortaleRagazzi – Ente C.R.F. 055 5384856 Venti Lucenti tel 348-4591562

web/e-mail www.portaleragazzi.it, www.we-p.it / produzione@ventilucenti.itinfo@portaleragazzi.it

News di All’Opera