Web Adaptation Technology

ATTENZIONE: Questo articolo è stato archiviato. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

E` un’applicazione software messa a punto da IBM per facilitare l’utilizzo del web da parte di persone ipovedenti o con disabilità motorie. In particolare il software: aumenta la visibilità delle pagine web; adatta il carattere in base alle esigenze personali; riduce la confusione visiva sulle pagine web; permette adattamenti della tastiera e del mouse. 

 

Web Adaptation Technology risiede su un server al quale si accede tramite login e password. Le preferenze delle impostazioni vengono salvate dopo il primo accesso e ogni volta che si esegue il login le preferenze sono richiamate dal database ed applicate alla navigazione web. Licenze annuali del software sono donate dalla Fondazione IBM Italia ad organizzazioni no-profit che sono impegnate nel servizio agli anziani o a persone disabili. In Italia, il progetto viene sviluppato da Fondazione IBM Italia e da Fondazione ASPHI.

Info: www.webadapt.org