Video robotici dalla 1^C Paolo Uccello

Le ragazze e i ragazzi della classe 1^C della Scuola Secondaria di Primo grado Paolo Uccello hanno pubblicato i loro primi due video ROBOTICIin We:P… Bravissimi!!
Ve li proponiamo anche qui, nella sezione di PortaleRagazzi.it dedicata al progetto Robot@School insieme alle prime tre parti del “Diario di bordo” dell’attività che stanno scrivendo.

PRIMA PARTE
<<Da oggi pubblicheremo il Diario di bordo di robotica .
Lo separeremo in diverse puntate per ogni incontro e inizieremo dal 26/11/2011, il nostro primo incontro.
Diario Robotica ! (prima puntata)

Oggi, sabato 26 novembre, abbiamo iniziato un progetto legato alla robotica. Questo progetto consiste nel costruire vari robottini con funzioni diverse. Il nostro maestro di informatica è Stefano, un dei fondatori dei progetti del :Portale Ragazzi. Questo signore ci ha spiegato varie cose sulla robotica. Ci ha spiegato pure come sono costruiti i robot. Adesso vi spieghiamo cosa abbiamo capito: i robot sono forniti da dei computer che gli fanno fare quello che vogliamo noi. Hanno anche diversi motori che gli permettono di muoversi. Hanno tanti sensori come quello del tatto, della vista, della luce e molti altri. Ogni robot ha forma e funzioni diverse.
Stefano ha chiesto alla professoressa se ci divideva in due gruppi. Il nostro gruppo è formato da: Patrizia, i due Richard, Andrea, Ginevra, Ilaria, Francesco e noi due,Martina e Melissa. Mentre noi due stiamo scrivendo questo diario, Andrea, Patrizia, Richard G. e Ginevra stanno costruendo il nostro robot spara-pallini e invece Ilaria, Richard M. e Francesco stanno programmando il computerino del robot. La nostra squadra costruisce il robottino spara-pallini e l’altra il robottino che gioca a golf. Per ora sta andando tutto alla grande ma non vorremmo fare le corna quindi meglio stare zitte. Caro diario ti aggiorneremo il prossimo sabato e ti faremo sapere proprio tutto, passo per passo. Non siamo sicure se saremo sempre noi due a scriverti. >>

SECONDA PARTE
<<ALTRO GIORNO, ALTRA ESPERIENZA !!! é il 181212
Adesso stiamo cercando di far sparare le palline al robot ma non ci riusciamo: (… Sìììììììììì ha sparato una palla, abbiamo capito che il robot spara palline solo se vede una mano o qualcosa del genere…)
ma a quanto pare è stato solo un incidente e il nostro robot non spara palline.
Ma i colpi di scena non sono finiti, abbiamo scoperto che si devono contrastare i colori… o forse no.
Ora per non far sbattere il robot vogliono attaccare il sensore di tatto; nel frattempo la Marti, la meli e la Gine stanno cercando il problema, che si suppone sia nella costruzione.
Il sensore di tatto non funziona ed il nostro gruppo è in crisi, ma noi NON ci arrendiamo. Adesso abbiamo scoperto che nell’altro computer ci sono più cose da aggiungere al Robot e forse arriveremo alla soluzione; Richard.M. è scontroso in questo istante di “crisi”. Stiamo cercando in tutti i modi di giungere alla soluzione e sono certa che cela faremo. SIIIIIIIIIIII
ci siamo riusciti, il nostro robot ha SPARATO le palline!!! è un momento felice per il nostro gruppo e tutto adesso sta andando nel verso giusto. Adesso sta per suonare la campanella ed io devo smettere di scrivere 🙁 . La prossima volta daremo altri ritocchi al nostro Robot ma è tutto da vedere. Intanto negli ultimi minuti tutti aggeggiano sul robot e Andrea implora di calmarsi; ora ci siamo… hihi ha fatto un tiro netto e lungo e tutti stanno acclamando, compresa me. La prossima volta lo miglioreremo ma ora è suonata e noi dobbiamo tornare in classe; alla prossima volta.
>>

TERZA PUNTATA
<<Oggi è il 21?112 e
Purtroppo quello che avevamo scritto l’altra volta si è cancellato ma facendo un riassunto posso dirvi che tutti abbiamo imparato qualcosa: io ho imparato a fare la faccine con sfondo nero? e gli altri hanno imparato a non far prendere la situazione in mano a Richard M. che l’altra volta ha distrutto tutto il robot; comunque ora abbiamo quasi finito di rimontarlo. Una volta finito lavoreremo più sui particolari. Ora tutti stanno collaborando alla costruzione. Abbiamo quasi finito e sono sicura che la prossima volta lo finiremo o magari anche questa. È suonata… No ok falso allarme, mancano ancora 10 minuti. Ora abbiamo finito di costruire il robot e lo stiamo provando… FUNZIONA in due incontri abbiamo rifatto il robot!!
>>

E adesso i video!?!

Soggetto dei filmati è il robot “giocatore di golf” che si avvicina alla palla, si ferma, ne riconosce il colore e si comporta di conseguenza: la colpisce se è rossa, indietreggia se è blu!

Nel primo video assistiamo ad alcuni “problemi tecnici”, ma è comunque molto carino; nel secondo le cose vanno decisamente meglio, la demo funziona ed un complimento è d’obbligo per l’inquadratura “dal basso”, molto efficace!!

Bravi tutti, ottimo lavoro!?!

 

 

Articoli simili