First® Lego® League: la competizione di robotica!

Da anni PortaleRagazzi.it si occupa della diffusione della robotica educativa nelle scuole e non solo, per questo vi segnala la possibilità di far parte di una squadra  First Lego League 2015/16. Cos’è la First Lego League?  E’ un concorso a livello mondiale di scienza e robotica (con i kit Lego® Mindstorms) che si tiene dal 1999 e che vede protagonisti bambine, bambini, ragazze e ragazzi dai 9 ai 16 anni. Per comprendere meglio di cosa si tratta e come funziona la competizione,  lo staff de Il_Laboratorio invita tutti i curiosi e i potenziali interessati a fare una trasferta a Pistoia il 21 Febbraio in occasione delle qualificazioni First Lego League per il Centro Italia. Venerdì 13 febbraio alle 17  presso  IL_LABORATORIO presso il Museo di Storia Naturale “La Specola” di Firenze  tutti gli interessati sono invitati a una riunione di presentazione dell’iniziativa.

L’ intenzione dello staff de IL_LABORATORIO è quella di organizzare una squadra che possa partecipare all’edizione 2015/16 con i kit Lego® Mindstorms EV3 preparando, con incontri settimanali di 3 ore (uno per squadra) a partire da marzo 2015, due gruppi di ragazze  e ragazzi da “allenare” : uno  dai 9 ai 12 anni ed uno dai 13 ai 16.

Ogni squadra First® Lego® League è composta da 10 elementi (più i tutor adulti) che dovranno progettare, costruire e programmare robot autonomi, applicandoli a problemi reali di grande interesse generale, ecologico, economico e sociale, per cercare soluzioni innovative.
A titolo di esempio Il_Laboratorio ha in dotazione il materiale oggetto della competizione 2013/14 dedicato alla realizzazione di robot in grado di svolgere missioni di aiuto e soccorso in caso di disastro naturale (http://www.firstlegoleague.org/challenge/2013naturesfury), mentre oggetto della competizione 2014/15 sono le soluzioni per innovare e migliorare il sistema scolastico ed educativo in generale, per formare i futuri cittadini globali (http://www.firstlegoleague.org/challenge/2014fllworldclass).

Per maggiori informazioni potete scrivere direttamente a stefano.errico@terzacultura.it.