Le premiazioni di "Leggere, che Piacere!"

Al cinema Odeon sono stati premiati i vincitori del concorso legato al progetto "Leggere, che piacere!". Vediamo un po' di numeri:  21 classi partecipanti, circa 500 alunni, centinaia di recensioni dei 12 libri del kit fornito.

Durante l'anno scolastico, con l'aiuto degli insegnanti e di Margherita e Maura dell'Associazione Allibratori, ciascuna classe si è adoperata nella lettura dei libri ed ha utilizzato la community We:P di PortaleRagazzi (un gruppo per ciascuna classe) per condividere i propri lavori con i compagni e successivamente selezionare le tre recensioni da portare alla fase finale.

Le 63 recensioni finaliste sono state poi pubblicate su We:P all'interno di un gruppo appositamente realizzato, tutti gli alunni coinvolti hanno così avuto modo di votare i lavori migliori. Queste indicazioni sono state poi raccolte dalla commissione valutatrice per l'individuazione dei dieci vincitori, ai quali è stato consegnato un buono acquisto on-line di 75,00€ per Amazon.it. Ecco l'elenco: Andrea C. (3^B – PioX Artigianelli); Leila V. (3^H – Dino Compagni); Niccolò I. (2^C – Altiero Spinelli); Cosimo C. (3^A – PioX Artigianelli); Letizia B. (1^C – Machiavelli); Irene P. (2^I – Ottone Rosai); Costanza L. (2^F – Poliziano – Guicciardini); Giulio C. L. (2^A – Machiavelli); Chiara P. (1^A – PioX Artigianelli); Livia B. (2^G – Poliziano – Guicciardini).

A consegnare i premi l'assessore all'Educazione Rosa Maria di Giorgi, per l'Ente Cassa la responsabile dell'Ufficio Progetti Culturali Marcella Antonini con la coordinatrice dei progetti Alessandra Cavallini, la scrittrice Anna Zannoner (ha curato il volumetto Biblioteca Mon Amour), e Luca Brogioni del coordinamento SDIAF (Sistema documentario integrato dell'area fiorentina).

Un premio era previsto anche per la classe che si è dimostrata più produttiva ed attiva all'interno della community; le classi sono state in realtà due e per loro è stato organizzato un incontro con uno degli autori dei libri proposti. Una merenda in compagnia di Alessandro Baronciani, autore del libro "Mi ricci! L'amore ai tempi del T9", uno dei più graditi dai ragazzi.

Il pomeriggio del primo giugno, presso la Biblioteca dei Ragazzi di Santa Croce sono così state premiate con un "AperAutore" le classi 1^C della Machiavelli e la 1^A della PioX Artigianelli insieme agli insegnanti Stefano Bartalesi e Matteo Biagi. Durante l'incontro, fra una pizzetta e un po' di succo, Alessandro si è divertito a raccontare ai presenti – le due classi quasi al completo, gli insegnanti e alcuni genitori – la sua avventura nel mondo della letteratura, con numerosi aneddoti divertenti e qualche momento di riflessione. Prima dei saluti i ragazzi hanno anche avuto modo di apprezzare Alessandro come disegnatore, che con grande pazienza ha realizzato "in diretta", tanti ritratti, nel suo stile, delle ragazze e dei ragazzi che lo desideravano.

Di seguito una galleria di fotografie per raccontare l'evento.