Arno, un fiume per amico

Un progetto, un gioco, un modo per scoprire il fiume “di casa nostra”. Attraverso un percorso divertente ed interattivo dalla natura al web i ragazzi conosceranno la storia e le caratteristiche, nonchè la richezza dell’Arno

arno_logoFinalità
  • favorire l’osservazione della propria realtà ambientale e, in particolare, del territorio fiorentino, in modo da poter comprendere i mutamenti del ?ume anche attraverso l’azione del tempo e l’agire dell’uomo;
  • conoscere i mestieri legati all’Arno, nonché ai luoghi dove veniva svolta la florida attività mercantile della Firenze dei secoli passati;
  • conoscere le opere di difesa dalle alluvioni realizzate dai ?orentini in più di mille anni di storia, e quelle da realizzare in futuro;
  • mostrare il legame esistente fra interventi di sicurezza idraulica, tessuto urbano e tutela dell’ambiente;
  • illustrare l’attività di controllo che l’Autorità di bacino esercita af?nché nel ?ume vi sia il quantitativo minimo di acqua in grado di garantirne la naturale integrità ecologica e la tutela della vita acquatica.
Contenuti e metodologie:

L’attività didattica in classe si articola in due incontri organizzati in forma di gioco. I prodotti di questa attività, tipicamente testi e immagini, vengono pubblicati e condivisi nell’ambito della community WE:P che permette la valorizzazione degli elaborati degli studenti. Ogni classe può scegliere tra due percorsi diversi uno più storico e l’altro più naturalistico.

Modulo A: Il fiume ieri e oggi

Un excursus dalla fondazione del primo nucleo abitato alle più recenti trasformazioni, percorrendo la storia degli eventi alluvionali più importanti. Lo sviluppo delle attività economiche e mercantili connesse al fiume, il modo con cui tali usi hanno trasformato nel tempo sia il fiume che il rapporto della città: la costruzione delle pescaie, lo sfruttamento della forza motrice, la costruzione dei ponti. Il legame della città con il fiume. Il fiume nel patrimonio storico-culturale fiorentino.

Modulo B: La flora, la fauna e l’habitat fluviale

Le caratteristiche dell’ecosistema fluviale, le componenti e i processi, la biodiversità e le criticità. L’impatto dell’uomo sugli equilibri ambientali. Come si può convivere col fiume: difesa del fiume e dal fiume. Interventi per la difesa della qualità delle acque, interventi per la sicurezza idraulica.

Inoltre, a conclusione del progetto, è prevista una visita conclusiva alla Spiaggia dell’Arno in Piazza Poggi o al Parco delle Cascine.

Per la documentazione vai sul sito dell’Autorità di Bacino del fiume Arno

Info e Contatti

Cod. 198Leggi la scheda su le Chiavi della Città

destinatari scuola primaria e scuola secondaria di 1°grado classi

referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Uf?cio Progetti Educativi, 055 2625704

predisposto da Autorità di Bacino del  fiume Arno in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione, Uf?cio Progetti Educativi

sede via dei Servi, 15

telefono 055 267431 / 055 26743250

e-mail b.mazzanti@adbarno.it

News Arno, un fiume per amico