We:P! La community di PortaleRagazzi.it

community PortaleRagazzi.itPortaleRagazzi.it lancia una novità tutta da scoprire: We:P!
Cosa? Chi? Sì We-p, la community che affianca il Portale per coinvolgere direttamente i ragazzi nei progetti a cui le loro classi sono iscritte.

community PortaleRagazzi.itPortaleRagazzi.it lancia una novità tutta da scoprire: We:P!
Cosa? Chi? Sì We-p, la community che affianca il Portale per coinvolgere direttamente i ragazzi nei progetti a cui le loro classi sono iscritte.

Cosa? Da una parte un social network dedicato ai giovani per partecipare attivamente in un ambiente web sicuro e protetto e allo stesso tempo un insieme di persone. Infatti We-p è il luogo di incontro virtuale di tutti i ragazzi delle scuole fiorentine coinvolte nei progetti di PortaleRagazzi, constantemente monitorato dalla redazione affinchè socializzare sul web non sia rischioso, ma divertente ed educativo.

Chi? Dall’altra una comunità virtuale dedicata ai giovani ed all’innovazione. Infatti WE-p nasce per far dialogare studenti, insegnanti, scuole, progetti attraverso i gruppi tematici condividendo idee, stimolando la creatività e favorendo lo scambio di esperienze.

Condivisione ma anche personalizzazione sono le parole chiave. Su We-p ogni utente può:

  • avere il proprio profilo personale con tutte le informazioni sui tuoi interessi
  • scegliere un avatar tra quelli predefiniti oppure crearne uno a proprio piacimento
  • iscriversi ai gruppi tematici dei progetti
  • commentare ciò che scrivono i propri amici, pubblicare post, immagini, video ed altri contenuti,
  • giocare online.

I progetti, presenti nelle Chiavi della Città per l’anno scolastico 2010 / 2011 che utilizzano We:P sono:

  • Picchetto l’archeologo (cod 50)
  • Un museo per capire la natura (cod 81)
  • All’Opera..le scuole al maggio (cod 101)
  • SpotLab (cod 113) .
  • Una rete in movimento (cod 116)
  • Robot@school (cod 119)
  • Redazione Web (cod 120)
  • Leggere che piacere! (cod 122)

Ogni progetto ha un gruppo dedicato ed, attraverso le diverse applicazioni, propone attività online che implementeranno I laboratori in classe permettendo una continua interazione tra ragazzi dentro e fuori le mura scolastiche in modo che diventino “protagonisti” in prima persona dei propri elaborati e delle proprie idee.

Anche per gli insegnanti We-p è una fonte preziosa di confronto con I colleghi e con gli allievi, rendendo l’esperienza scolastica più condivisa e al passo con i tempi!

Insomma non resta che provare…Cosa? Chi? We:P! www.we-p.it