Alla scoperta di Firenze capitale nella città di oggi. V2

Introduzione

Il 12 marzo del 1860 la Toscana vota con un voto pressoché plebiscitario l’annessione al Regno d’Italia. Cinque anni dopo, in esecuzione dell’accordo fra re Vittorio Emanuele II e l’imperatore Napoleone III, la capitale del Regno è trasferita sulle rive dell’Arno. Vengono trasferiti da Torino a Firenze la corte sabauda, il parlamento, i ministeri e gli uffici del Regno: la popolazione della città sale da 150mila a 170mila abitanti.

 

Informazioni generali

Target: 3° classe della scuola secondaria di primo grado

Sede: in città

Periodo storico : Ottocento

Link: Scheda Chiavi della Città
Materiali