Safer Internet Day 2010

Safer Internet 2010Il 9 febbraio scorso si è tenuto il Safer Internet Day 2010, dedicato alla sicurezza in Rete, organizzata da InSafe.  La giornata, svolta nell’ambito della rete europea di cooperazione per la promozione dell’uso sicuro di internet, ha avuto come tema principale la gestione dei dati e delle immagini personali online.

 

L’analisi ha considerato i comportamenti degli utenti, soprattutto minori, all’interno delle moderne piattaforme di social networking, largamente utilizzate dai giovani per stabilire contatti e amicizie.


E’ stata realizzata un’attenta ricerca sulle dinamiche che si vengono a creare in Rete, e sui comportamenti a rischio messe in atto dai ragazzi e sul senso di falsa sicurezza che i social e altri applicativi simili contribuiscono a creare in un ambiente virtuale e difficilmente controllabile.

In particolare, una ricerca realizzata da Microsoft, in collaborazione con l’associazione Save the Children, ha prodotto dati molto interessanti e in parte allarmanti sull’uso che i giovani fanno delle nuove tecnologie.  Questi in breve i dati più importanti emersi dalla ricerca:

•    Durante la navigazione online, Il 61% per minori italiani dedica larga parte del proprio tempo alle soluzioni di istant messaging (come msn, gatlk, chat di facebook, chat di yahoo ecc.), il 41% ai social network (facebook su tutti)

•    Quasi la metà dei minori utilizza Internet senza alcuna supervisione da parte dei genitori o di un adulto

•    Solo il 58% dei ragazzi è consapevole dei rischi connessi all’utilizzo di Internet

•    Il  46% dei ragazzi intervistati ritiene che i propri coetanei non rispettino la loro privacy

•    Solo la metà dei minori utilizza strumenti per limitare l’accesso alle proprie informazioni personali,  soprattutto all’interno  delle piattaforme social

•    Il  23% degli intervistati ritiene che internet favorisca il bullismo (cyber bullismo)

•    Il 10% degli intervistati è stato vittima di atti di cyberbullismo da parte di singoli o gruppi

Il sito sicurinrete.it offre a riguardo alcuni consigli pratici per migliorare la sicurezza in Rete e proteggere la propria privacy.

Leggi inoltre la guida di PortaleRagazzi sull’utilizzo consapevole dei Social Network