Dentro il forziere

Anno Scolastico 2015 / 2016

Vita quotidiana nel Rinascimento

A

prire un forziere antico, sollevando il pesante coperchio, per vedere che cosa c’è dentro è un’azione che appaga la curiosità e al tempo stesso dischiude mondi lontani. Il cassone è un elemento indispensabile per l’ordine della casa rinascimentale.

Come al tempo della famiglia Corsi, che nel Cinquecento ha abitato nel palazzo che oggi ospita il Museo Horne, Dentro al forziere troviamo fiorini d’oro, abiti, stoffe, libri preziosi e monili. Gli oggetti fanno da viatico per un viaggio dal passato al presente, per riscoprire la materialità dei tessuti con cui abbigliare il nostro corpo e festeggiarlo in una danza al suono di una musica antica.

Finalità del progetto
  • utilizzare gli spazi e gli oggetti del museo come risorse per lo studio della storia;
  • vivere un’esperienza concreta e multisensoriale per affrontare tematiche legate alla percezione del tempo e alla percezione di sé.
Contenuti e Metodologie

Una visita animata al Museo Horne e attività creativa di laboratorio

Indicazioni particolari

Per le classi che aderiscono tramite le Chiavi della Città, la visita animata, comprensiva di attività di laboratorio, ha un costo ridotto pari a 4.00 euro a ragazzo. Per informazioni tel. 055 244661.

Info e Contatti

Cod. 85 – Leggi la scheda su le Chiavi della Città