Dal giardino Bardini al museo Horne

Anno Scolastico 2015 / 2016

Il progetto “Dal Giardino Bardini al Museo Horne. Tra disegno e poesia” propone un percorso multisensoriale e di narrazione all’interno di uno dei giardini più belli della città

 

Finalità
  • riscoprire un classico della letteratura per trovarvi spunti per l’osservazione della realtà odierna;
  • introdurre l’ascolto come modalità di comunicazione partecipativa, attraverso la narrazione;
  • riflettere sul giardino come luogo in cui natura e artificio si uniscono;
  • promuovere un’etica della cura nei confronti del patrimonio artistico e ambientale;
  • promuovere la cultura del libro attraverso l’attività creativa e la mostra conclusiva.
Contenuti e Metodologie

Sul filo del racconto di alcuni episodi delle Metamorfosi di Ovidio, nella versione recente di Roberto Piumini, si affronta il tema della trasformazione dell’ambiente naturale legato alle stagioni e all’intervento dell’uomo. Per la scuola primaria e secondaria subito dopo la visita l’attività prosegue al Museo Horne con la rielaborazione creativa degli spunti emersi. Bambini e ragazzi illustrano le storie narrate, usando la tecnica del collage, contribuendo così alla realizzazione di un libro illustrato delle Metamorfosi. Alla fine dell’anno scolastico i libri realizzati dalle classi verranno esposti al Museo Horne.

Indicazioni particolari

Per le classi che aderiscono tramite le Chiavi della Città la visita animata e l’attività di laboratorio hanno un costo ridotto pari a 4.00 euro a ragazzo. Per informazioni tel. 055 244661.

Info e Contatti

Cod. 90Leggi la scheda su le Chiavi della città

destinatari scuola dell’infanzia, primaria, secondaria di 1°grado e famiglie

referente Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze, Servizio Attività Educative e Formative, Ufficio Progetti Educativi, 055 2625691

predisposto da Museo Horne in collaborazione con PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

sede Museo Horne

web/e-mail www.museohorne.it / info@museohorne.it