Osservatorio dei Mestieri d'Arte

oma3.gifL’ Osservatorio dei Mestieri d’Arte è un insieme articolato di progetti inseriti nell’ambito delle iniziative dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze per la salvaguardia e la tutela del patrimonio storico – artistico.

 

{tab= Scheda Generale}

 All’interno dell’Osservatorio si ascrivono una serie di iniziative di tipo culturale e promozionale finalizzate alla sensibilizzazione, all’informazione, alla ricerca ed alla conservazione dell’identità del territorio con gli obiettivi di valutare e promuovere il settore dei mestieri d’arte, la creazione di una rete europea di istituzioni per favorire la comprensione delle varie identità culturali, approfondire i temi della qualità delle produzioni, delle azioni e della formazione.

 

oma2.gif


Punti di forza: si propone di monitorare la storia, la tradizione, le tecniche, i progetti e le innovazioni analizzando le prospettive per il futuro, il rapporto con il mondo del mercato, della ricerca, della scuola e della formazione rivolta agli studenti, pubblicare volumi divulgativi sulle materie e le tecniche dei mestieri d’arte,organizzare convegni, conferenze, incontri e riunioni per esaminare le opportunità e le problematiche inerenti ai mestieri d’Arte, sostenere le Istituzioni per la promozione dei Mestieri d’Arte. L'Osservatorio dei Mestieri d’Arte pubblica una rivista bimestrale che si propone come strumento di conoscenza e approfondimento dell’artigianato d’arte fiorentino e toscano, attraverso l’analisi storica del settore, interviste e opinioni sulle esperienze di vita e di lavoro di professionisti nell’ambito del mondo artigiano, la tradizione, le tecniche, i progetti e le innovazioni.

{tab= Pubblicazioni}

 

L'Osservatorio dei Mestieri d'Arte in collaborazione con La Fondazione di Firenze per l'Artigianato Artistico propone la linea editoriale sui Mestieri d'Arte. Realizzata con il contributo fondamentale dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, la collana è pubblicata in collaborazione con editori diversi, ai quali è affidata la distribuzione in commercio di tutti i volumi, reperibili presso le principali librerie italiane e acquistabili anche nei principali siti web delle librerie on-line.


La collana editoriale è diretta dal Professor Giampiero Maracchi. I testi sono caratterizzati da un linguaggio semplice e diretto destinati soprattutto a coloro che intendono scoprire le caratteristiche dell’ artigianato artistico fiorentino, rivolte ad un pubblico giovane. Gli autori dei testi sono prevalentemente giovani ricercatori ed esperti nei vari settori dell’artigianato.


Le ultime pubblicazioni sono:
C. Paolini, L’Arte dell’Intarsiare e del commettere spiegata ai ragazzi, LEF Collana Dire e fare, Firenze, 2006
Primo volume della sottocollana Dire e Fare, una raccolta di libri illustrati che raccontano la storia dell'arte e dell'artigianato, guidano alla riscoperta degli antichi mestieri e che, dopo il dire, suggeriscono il fare, con una serie esercizi semplici e divertenti. Il libro è dedicato all'arte del commettere, ovvero del mettere insieme due o pigmenti (di pietra o legno per lo più anche metallo, avorio, ecc.) che vanno a formare un tutto perfettamente aderente e senza rilievi, creando un disegno decorativo di superficie.


G. Maracchi, L’arte dell’intrecciare spiegata ai ragazzi , Firenze, LEF collana Dire e fare, 2007. Il secondo volume della sottocollana Dire e Fare, una raccolta di libri illustrati che raccontano la storia dell'arte e dell'artigianato, è dedicato all'arte dell'intrecciare, una delle più antiche attività umane che nasce dall'intreccio di fibre, rametti, cumi di piante, scorze, con i quali fino a un secolo fa si producevano nelle campagne oggetti d'uso comune con le risorse naturali a disposizione, spesso nei tempi morti del lavoro dei campi. Il libro, ricco di illustrazioni e approfondimenti, descrive in dettaglio le tecniche e i più svariati usi dell'intreccio e raccoglie anche tre esperienze semplici e divertenti da fare con bambini e ragazzi per unire alle parole la pratica di un mestiere e un'attività che sta scomparendo rapidamente.


www.osservatoriomestieridarte.it

www.fondazioneartigianato.it

{tab=Il Data Base}

Il Sito OmA www.osservatoriomestieridarte.it  alla sezione "Ricerche" offre la consultazione di un DATA BASE sulle pubblicazioni dei Mestieri d'Arte reperibili presso le principali biblioteche fiorentine. Più di 10.000 volumi consultabili attraverso specifiche parole chiave.
{/tabs}

 

Info:
Redazione OmA
Dott.ssa Maria Pilar Lebole
via M. Ficino, 9
50132 Firenze
Tel. 335.7417547
pilarlebole@libero.it