Osservatorio Astrofisico di Arcetri

L’Osservatorio Astrofisico di Arcetri, fondato nel 1872 da Giovan Battista Donati, poco lontano dalla villa Il Gioiello dove Galileo fu confinato negli ultimi anni della sua vita, è attualmente il maggiore fra gli Osservatori italiani. Vi si svolge, in un ampio quadro di collaborazioni internazionali, una prestigiosa attività scientifica in molteplici settori della moderna ricerca astrofisica.

 

L’Osservatorio ha sviluppato da vari anni un’attività didattica e divulgativa per le scuole e il pubblico utilizzando alcuni dei suoi strumenti tradizionali, quali il telescopio Amici.
Presso l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri vengono effettuate ogni mese visite guidate, diurne e notturne, per le scuole e per il pubblico. L’associazione di volontariato culturale Comitato per la Divulgazione dell’Astronomia si occupa dell’organizzazione in collaborazione con l’Osservatorio, che partecipa inoltre al coordinamento scientifico del Planetario di Firenze.

Punti di forza: visite guidate e proposte di lettura per il pubblico e per le scuole.

Destinatari: Ragazzi, Insegnanti, pubblico in genere.

Info

I gruppi, quali Scuole, Circoli Culturali e simili, devono inviare richiesta scritta per lettera o per fax, a:
Osservatorio Astrofisico di Arcetri – Sezione Didattica
Largo E. Fermi 5
50125 FIRENZE
fax: 055 220039
tel. 055 2752270 (tra le 10:00 e le 12:00)
e-mail: lauram@arcetri.astro.it
web site www.arcetri.astro.it

Per le singole richieste (o piccoli gruppi non eccedenti le 5 unità) viene riservata una serata al mese nell’ambito del programma del Comune di Firenze – Assessorato alla Cultura – “Apriti Scienza” (Per informazioni e prenotazioni 055 2343723 (tra le 9:00 e le 13:00)