No tu no!

Il 27 Gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, è stata inaugurata, presso l’Archivio di Stato di Firenze, la mostra “NO Tu no! L’esclusione razziale nelle scuole fiorentine (1938-1945)”.

La mostra, a cura di Francesca Klein e di Simone Sartini, in collaborazione con alcuni allievi della classe 1B del liceo “Galileo”,è centrata sui registri della scuola Regina Elena, in cui nel 1938 venne istituita una classe speciale per i bambini di origine ebraica.

La mostra è dedicata alle scuole ed è incentrata a far capire cosa significa per un bambino essere strappato ai propri compagni, alla maestra ed esser segnato come appartenente a una “razza” diversa, “inferiore”.
Le registrazioni di archivio, nell’apparente loro ordinarietà, “banalità” amministrativa, possono non far percepire appieno il male scatenato da leggi come quelle antiebraiche emanate in Italia nel 1938, ma leggendoli bene portano alla luce la tragedia dell’inizio della segregazione vissuta dai bambini.

Orario di visita: da lunedì a venerdì 9.30-17.30 e sabato: 9.30-12.30 – domenica chiusa
Visite guidate su prenotazione: martedì e giovedì ore 15-17
Info: Sonia Cafaggini – promozione e comunicazione
tel. 055 26320238 sonia.cafaggini@beniculturali.ittel. it.