Museo Marino Marini

Allestito nei suggestivi ambienti del’ex-chiesa di San Pancrazio, ospita un cospicuo numero di opere donate dallo scultore Marino Marini (1901-1980) al Comune di Firenze.

 

La raccolta offre l’opportunità di ripercorrere l’itinerario artistico di uno dei più grandi scultori del Novecento italiano. I quasi duecento pezzi tra sculture, dipinti, disegni e incisioni consentono al visitatore di immergersi appieno nel mondo poetico dell’artista, fatto di cavalieri, Pomone, giocolieri e ballerine.

 

Il Servizio Educativo del museo, operativo dal 1993, si è specializzato in proposte didattiche per bambini e ragazzi. Il museo propone le sue attività alle scuole di ogni ordine e grado del Comune di Firenze, dei comuni limitrofi e degli insegnanti interessati. Inoltre, ogni anno presenta un calendario di attività specificamente rivolto alle famiglie, ovvero a gruppi misti di adulti e bambini, organizzato durante i fine settimana.

 

Punti di forza: I numerosi atelier cui si può accedere sono itinerari tematici che affrontano argomenti fondamentali dell’arte e della creazione artistica; tutti prevedono una parte di visita animata nel museo e una parte di attività laboratoriale.

Destinatari: le attività educative sono specificamente studiate per bambini, ragazzi e per il pubblico delle famiglie.

 

Info
Servizio Educativo del Museo Marino Marini
Piazza San Pancrazio
50123 Firenze
tel. 055 219432
fax 055 289510
e-mail educa@museomarinomarini.it
web site www.museomarinomarini.it