Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Il museo fu istituito nel 1870 con le collezioni d’arte antica medicee e lorenesi, di cui facevano parte anche le tre grandi statue in bronzo che ancora oggi figurano tra i pezzi più importanti del Museo: la Chimera e la Minerva, provenienti da Arezzo, e l’Arringatore, rinvenuto presso il lago Trasimeno.

 

Nel 1897 fu poi inaugurato il Museo Topografico, realizzato da Luigi Adriano Milani, che illustrava la storia degli Etruschi attraverso i materiali venuti alla luce nel corso degli scavi condotti nel territorio dell’antica Etruria; contemporaneamente, nel giardino, che verrà aperto al pubblico nel 1902, furono ricostruite con materiali originali alcune tombe monumentali.

 

Attualmente il Museo Archeologico possiede oltre ad una importantissima collezione egizia, raccolte di materiali greci, etruschi e romani: sculture, ceramiche, oreficerie, gemme. Durante tutto l’anno sono inoltre previste Mostre tematiche finalizzate all’esposizione di nuclei di materiali attualmente non visibili al pubblico. La riapertura dell’ingresso storico del Museo su Piazza SS. Annunziata, ha “ripristinato” quel collegamento con la città e le sue tradizioni indispensabile per una corretta lettura del “racconto” che l’archeologia intende proporre.

 

Punti di forza: i progetti realizzati con l'Ente Cassa di risparmio di firenze e l'Istituto degli Innocenti consentono ai bambini e ai ragazzi in età scolare di sperimentare un nuovo approccio all’archeologia.

 

Destinatari: bambini, ragazzi, famiglie, insegnanti.

Orario di visita del museo

Lunedì 14 – 19
Martedì e giovedì 8,30 –19
Mercoledì,venerdì,sabato e domenica 8,30 – 14
Aperture serali
In occasione delle notti dell’archeologia (prima settimana di luglio) e della festa della Rificolona (7 settembre)

Aperture domenicali
tutte le domeniche 8,30 – 14,00
Chiuso: 1 maggio 15 agosto 25 dicembre, 1 gennaio

Ingresso gratuito fino a 18 anni e oltre 65 anni per cittadini della Comunità Europea, ingresso ridotto (2 euro) per giovani 18- 25 anni e insegnanti statali
La vendita dei biglietti termina 45 minuti prima dell'orario di chiusura.

Prenotazione visite (obbligatorie per gruppi scolastici) e guide:
Firenze Musei tel 055 290112
Attività didattiche:
Servizi educativi della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana
tel e fax 055 2480474
e-mail: sat.didattica@libero.it

Segreteria del Museo: tel. 055 2357720

Info:
P.zza della SS. Annunziata, 9 – 50122 Firenze
tel 055 23575
fax 055 242213
e-mail: sba-tos@beniculturali.it
web site: www.firenzemusei.it/archeologico/index.html