All'Opera... Le scuole al Maggio

L'Aida dei ragazzi presentata alla stampa

1 Mar 2011

altL'Aida dei ragazzi ovvero "La fiaba di Aida", progetto unico in Europa, è stata presentata oggi al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino da Maria Rosa De Giorgi, assessore all'Educazione del Comune di Firenze.

altL'Aida dei ragazzi ovvero "La fiaba di Aida", progetto unico in Europa, è stata presentata oggi al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino da Maria Rosa De Giorgi, assessore all'Educazione del Comune di Firenze.

L'assessore, che con il programma Le Chiavi della Città promuove il progetto, lo ha presentato con i rappresentanti delle istituzioni che vi collaborano: la sovrintendente al Teatro Comunale Francesca Colombo, e Michele Gremigni, presidente dell'Ente Cassa di Risparmio che opera attraverso PortaleRagazzi.it. La compagnia Venti Lucenti, con la regista Manu Lalli, ne cura direzione artistica e la regia .

 Un progetto unico perchè i protagonisti, gli sceneggiatori e gli attori sono 600 studenti di scuola elementare e media. Per celebrare il 150° dell'Unità d'Italia sono stati programmati quattro spettacoli dall'11  al 15 marzo, in collaborazione con Le Chiavi della Città, PortaleRagazzi e Venti Lucenti
 
Queste repliche faranno da anteprima al 74° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, che sarà inaugurato il 28 Aprile dall'omonima opera di Giuseppe Verdi, direttore il maestro Zubin Mehta, regista Ferzan Ozpetek.

 Anche nelle passate edizioni il progetto all'Opera ha dato vita a uno spettacolo che si ispirava al titolo inaugurale del Festival. Ideata per celebrare il 150° anniversario dell'Unità d'Italia, l'Aida dei ragazzi andrà con una sceneggiatura inedata dedicata ai più giovani.in scena al Teatro Comunale venerdì 11 marzo, con inizio alle 20,30. Il progetto è di Daniele Bacci, regia e scrittura scenica di Manu Lalli con riduzione musicale di Claudia Gori. Dirige il maestro Alvaro Lozano. Durata: 60 minuti.
            
Lo spettacolo fa parte dello speciale progetto di educazione musicale per la scuola All'Opera, giunto così alla quinta edizione. Un'iniziativa d'avanguardia, unica nel panorama internazionale.

Con l'iniziativa all'Opera si desidera appunto avvicinare i giovani al mondo della lirica, facendoli partecipare attivamente alla messa in scena (come sceneggiatori, costumisti, attori e cantanti), con un complesso lavoro di preparazione nelle scuole e l'assistenza di professionisti.

Il successo del progetto è testimoniato di circa 2500 richieste (97 classi di 24 istituti). Gli esclusi, per evidente impossibilità di aggregare tutti, sono stati però messi in condizione di cantare dalla platea insieme ai compagni in palcoscenico i temi Su! Del Nilo e la melodia della Marcia trionfale.

Ciò è stato possibile anche grazie a PortaleRagazzi (www.portaleragazzi.it), che, in una sezione specifica, pubblica tutte le informazioni utili, musica e parole comprese. Questa collaborazione ha permesso di rispondere in modo più ampio e articolato alla domanda di cultura musicale della città e della scuola, traducendo i tradizionali percorsi introduttivi alla lirica nei linguaggi dei nuovi media.

Aida, assai celebre e amata, è un opera il cui titolo si presta benissimo al coinvolgimento sia degli studenti e delle loro famiglie, sia del pubblico abituale del Maggio.

 L'opera debuttò al Cairo il 24 dicembre 1871. Riproporla oggi consente di attualizzare il dramma della schiavitù, della guerra e dei conflitti interpersonali, costringendo i giovani cantanti-attori a misurarsi con problematiche ancora vive. Tutto ciò senza perdere di vista la magia del teatro e della musica verdiana, straordinaria ed esaltante struttura portante non solo di opere d'arte, ma della stessa ricerca d'identità del nostro paese, che proprio nel marzo 2011 compie 150 anni.         

     alt
Le tre le repliche della Fiaba di Aida:

  • Venerdì 11 Marzo (ore 20.30)
  • Sabato 12 marzo (ore 10 e 20.30)
  • Martedì 15 marzo (ore 10)

 

Info, prenotazioni e prevendita: biglietteria del teatro: 055.2779350 (martedì – venerdì ore 10 – 13 e 14.30 – 16.30, sabato 9 – 13). www.maggiofiorentino.com
 


CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy

Ti potrebbe interessare anche..

Articolo successivo