Inganni ad Arte. Edizione 2009 / 2010

    

        ATTENZIONE: Questo articolo è stato archiviato. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

Meraviglie del trompe-l’oeil dall’antichità al contemporaneo

É vero o sembra vero? realizziamo insieme uno spazio fantastico a Palazzo Strozzi. Visite e laboratori gratuiti fino ad esaurimento fondiInganni ad Arte

partecipa al progetto: Fondazione Palazzo Strozzi

INGANNI AD ARTE
MERAVIGLIE DEL TROMPE-L’OEIL DALL’ANTICHITA’ AL CONTEMPORANEO.
l’inganno dell’occhio. e’ vero o sembra vero? itinerari per le scuole all’interno della mostra
da novembre a febbraio 2010
Referente: Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze – Interventi Educativi, 055 2625685
Predisposto da: Fondazione Palazzo Strozzi, Soprintendenza PSAE e per il Polo Museale della Città di Firenze, Opificio delle Pietre Dure di Firenze, Didattica Sigma Cooperativa Servizi Culturali, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione
sede: Palazzo Strozzi
telefono/Fax (CSC Sigma) 055 2469600 / (CSC Sigma) 055 244145
Web/ e-mail www.palazzostrozzi.org / cscsigma@tin.it
 

……………………………….

E’ un progetto
Le Chiavi della Città

RIF. 17 [.pdf | 428 Kb]

……………………………….

Inganni ad Arte
Duecento opere provenienti da musei e collezioni raccontano la storia avvincente e spettacolare del trompe l’oeil, il fortunato tema dell’inganno, dell’illusione, dell’eterna sfida fra finzione e verità. Finti armadietti semiaperti con i libri al loro interno, tarsie lignee degli studioli rinascimentali, piani di tavolo raffiguranti oggetti apparentemente prensili, zuppiere e suppellettili da tavola in forma di ortaggio…La mostra dedica ampio spazio anche alla decorazione parietale e di interni
– affreschi staccati dell’antica Roma, dove il tema dell’inganno prese avvio e fece scuola – e alle suggestioni della pittura fiamminga che nel genere trompe-l’oeil vanta artisti e invenzioni particolarmente coinvolgenti.

Obiettivi:
 

  • affinare l’attitudine all’osservazione dei dipinti o delle decorazioni
  • percepire l’opera d’arte nel suo insieme e nel particolare
  • il vero, il falso: scoprire gli strumenti e i meccanismi che ingannano l’occhio


Mostra:
sede: Firenze, Palazzo Strozzi
periodo: dal 16 ottobre 2009 al 12 febbraio 2010

L’iniziativa è così articolata:

 

per gli insegnanti
Incontro-visita per anticipare i contenuti dell’attività rivolta alle classi e offrire una lettura appropriata
del percorso espositivo
sede Palazzo Strozzi
periodo venerdì 6 novembre 2009
orario dalle ore 15.30 alle ore 17.30

per le classi:

scuola primaria
Visita-dialogo all’esposizione, incentrata su alcuni pezzi prescelti ai quali si potrà fare riferimento
al momento dell’attuazione del laboratorio.
Laboratorio attivo: L’inganno dell’occhio. É vero o sembra vero? realizziamo insieme uno spazio fantastico

scuola secondaria di 1° grado
Visita-incontro all’esposizione impostata ed effettuata in modo da rispondere alle diverse esigenze dei partecipanti
sede: Palazzo Strozzi
Periodo: da novembre 2009 a febbraio 2010
Orario: scolastico
documentazione: Agli insegnanti verrà distribuito materiale didattico per la preparazione della classe e su cui lavorare con i ragazzi prima, durante e dopo la visita.

Indicazioni particolari:
LE VISITE E I LABORATORI SONO GRATUITI FINO AD ESAURIMENTO FONDI. IL BIGLIETTO DI INGRESSO ALLA MOSTRA
È DI EURO 4.00 A RAGAZZO, GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI.
PER INFORMAZIONI SIGMA CSC TEL. 055 2469600, FAX 055 244145, E-MAIL CSCSIGMA@TIN.IT DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 15.00.