Il mondo Ebraico, il mondo Islamico. Edizione 2008 / 2009

moschea.jpgUna Sinagoga, una Moschea
Visite educative e Laboratori

Un programma predisposto dalla Comunità Ebraica di Firenze, Comunità Islamica di Firenze e Toscana.

In collaborazione con Sigma Cooperativa Servizi Culturali. 

Referente Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi e Scambi Culturali 

La Comunità Ebraica e la Comunità Islamica di Firenze hanno voluto tradurre in realtà una idea nella quale credono fortemente: far conoscere, ognuno, il proprio patrimonio culturale e intellettuale negli aspetti diversi e in quelli in comune alle due appartenenze. A tal fine hanno concordando, insieme, questo progetto di visita abbinata Sinagoga-Moschea.

sinagoga.jpgLa visita alla sinagoga e alla moschea consente infatti di conoscere i luoghi di preghiera, di studio e di riunione delle due Comunità; permette la scoperta e il confronto con l’arte, i riti e le festività che ricordano momenti importanti e particolari della propria storia. Aprire le porte dei luoghi di culto, salutarsi nei diversi linguaggi, giocare con le straordinarie, inconsuete scritture, incuriosirsi, può essere una grande occasione per attenuare intransigenze, smantellare chiusure o pregiudizi e agevolare disponibilità ad aperture più ampie e comprensione reciproche.

La Sinagoga di Firenze ci sorprende con la bella cupola in rame color verde, la facciata dai colori bianco e rosa, le vetrate rifulgenti e le pareti interne riccamente decorate con mosaici e affreschi. Il Museo di Arte e Storia Ebraica con la sua raccolta di oggetti cerimoniali e arredi di devozione domestica illustra le usanze e i riti del nucleo ebraico fiorentino. Documenti fotografici e archivistici offrono una lettura della storia della Comunità e il suo rapporto con la città negli ultimi due secoli.

La Moschea di Firenze ha sede nel centro della città. L’aspetto esterno dell’edificio non è quello con cupole e minareti, ma l’organizzazione interna è quella tipica delle moschee. Ha la sua grande sala delle preghiere tappezzata in modo originale e uno spazio riservato alle donne con il pavimento ricoperto da tappeti. Attraverso libri, oggetti e immagini vengono illustrati i riti, il calendario dell’Egira, la scrittura, la cerimonia della nascita, il digiuno di Ramadan e le festività islamiche.

Per gli insegnanti giovedì 20 novembre 2008 o giovedì 8 gennaio 2009 alle ore 17 presso i locali della comunità ebraica è previsto l’ incontro con i rappresentanti della Comunità Ebraica e della Comunità Islamica.
Per le classi della scuola primaria visita alla Sinagoga e alla Moschea appositamente curata per gli studenti di questa età e, a scelta, due tipi di laboratori:

1) l’alfabeto arabo: giochiamo con le lettere, scriviamo il nostro nome quasi fosse un disegno (ogni martedì)

2) La challà: impastiamo, intrecciamo, facciamo insieme il pane del sabato (ogni giovedì)

Per le classi della scuola secondaria visita alla Sinagoga, al Museo di Arte e Storia Ebraica e alla Moschea.

Le visite sono effettuate in modo da rispondere alle diverse esigenze dei partecipanti; il metodo di approccio è diversificato in base all’età degli studenti per informazioni e prenotazioni all’ incontro con i rappresentanti delle due comunità e alle visite per le classi:

tel. 055 2346654 – fax 055 244145;

e-mail: cscsigma@tin.it

tutti i giorni dalle ore 10 alle 15 escluso il sabato la partecipazione al programma prevede un contributo di € 4,50 a studente destinato alla cura e al mantenimento della Sinagoga, del Museo di Arte e Storia Ebraica e della Moschea


Documenti


pdf.pngMateriali per gli insegnanti