Eu Code Week

Sabato 11 Ottobre  si è aperta la settimana dedicata al coding in tutta Europa. La Eu Code Week propone una serie di attività ed eventi in tutta Europa http://events.codeweek.eu/ per sensibilizzare il mondo della scuola e non al tema della programmazione degli oggetti attraverso i linguaggi digitali. Un tema “caldo” che pone i nuovi orizzonti della digitalizzazione, estendendo la possibilità di programmare ambienti di lavoro e di apprendimento e gli oggetti in modo sempre più “smart” e conforme alle esigenze degli utenti, in particolare dei più giovani. Con l’obietivo, per questi ultimi, di diventare da semplici utilizzatori a produttori-programmatori di tecnologia. Anche l’Italia partecipaalla EU Code week con una serie di eventi, organizzati da scuole “pilota” http://codeweek.it/scuole/ che già portano avanti progetti di coding, e con il lancio di un’iniziativa predisposta dal Miur “Programma il futuro”(http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/ministero/cs230914). L’impegno del Ministero nella diffusione del coding e la partecipazione al network modiale per l’introduzione di un’ora di coding alla settimana nei programmi scolastici www.code.org è, infatti, già noto ed esplicitato  nella dichiarazione di intenti della “Buona Scuola” ..ne seguiremo gli sviluppifuturi!