Viaggi nel tempo

L’occhio di Masaccio e gli affreschi della Cappella Brancacci

1 Ago 2010 di PortaleRagazzi.it

Destinatari  ultime due classi della scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado

Referente  Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze
Coordinamento scientifico  Paola  Pacetti
Sede  Cappella Brancacci
Web: www.palazzovecchio-museoragazzi.it
{jkefel kefelui=[tabs] title=[SCHEDA DESCRITTIVA]}

Il quattrocentesco ciclo di affreschi della Cappella Brancacci in Santa Maria del Carmine è uno dei momenti più significativi della vicenda artistica di Masaccio e dell’arte di tutti i tempi. Ma qualunque riflessione sull’opera di Masaccio, morto giovanissimo a soli ventisette anni, dopo avere rivoluzionato la pittura del suo tempo, implica uno sguardo più ampio e più penetrante, capace di estendersi alla Firenze dei primi decenni del Quattrocento, alle vicende dell’ordine monastico dei Carmelitani che tanta parte ha avuto nella storia collettiva della città e anche in quella personale di un artista che è stato definito Giotto rinato.

Al fine di avvicinare i visitatori di oggi ai capolavori della Brancacci con occhi antichi, come quelli degli artisti e dei lettori di immagini del Quattrocento fiorentino, per poter guardare e non solo vedere il ciclo delle Storie di San Pietro, è stato realizzato il film L’occhio di Masaccio, il cui titolo espone l’ambizioso obiettivo di restituire agli affreschi quella pienezza di significati religiosi, artistici e sociali che apparivano evidenti ai contemporanei dell’artista. Si assiste alla proiezione del film nella restaurata Sala del Cenacolo. Successivamente si visita la Cappella Brancacci.

CHE COSA SI FA
in Santa Maria del Carmine: visione del film L’occhio di Masaccio e successiva visita alla cappella Brancacci

{jkefel title=[INFORMAZIONI UTILI]}

Come prenotare
le prenotazioni si effettuano dal 15 settembre 2010 a maggio 2011, fino a esaurimento dei posti disponibili. Per prenotare è necessario telefonare al call centre educativo dell’Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze al numero 055 2616788, dal lunedì al venerdì, nell’orario 9.30-13.00 e 14.00-16.30, o inviare una mail a didattica.museoragazzi@comune.fi.it

Costi
dal 1 ottobre 2010 al 31 gennaio 2011 il costo per partecipare a ogni attività di laboratorio è di 1,50 euro a bambino, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito L’obiettivo è quello di incentivare la fruizione dei beni culturali nei mesi di cosiddetta bassa stagione, soprattutto al fine di offrire alla scuole un servizio di migliore qualità rispetto a quello che può essere erogato durante i mesi di intensa fruizione dei musei e della città da parte dei turisti. Dal 1 febbraio 2011 il costo di partecipazione a bambino nei musei è di 2 euro, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso


Durata: un’ora (il film ha la durata di quaranta minuti, la visita della Cappella Brancacci ha la durata massima di quindici minuti)

Orari:           
dal lunedì al venerdì le proiezioni del filmato si svolgono alle ore: 10,05-11,00-12,00-13,00-14,00-15,00. Dopo la visione del film l’ingresso alla Cappella Brancacci è previsto alle ore 11,00-11,45-12,45-13,45-14,45-15,45

Periodo: da ottobre 2010 a giugno 2011

{/jkefel}


CONDIVIDI:

Iscriviti

Newsletter

Rimani aggiornato con le ultime notizie di PortaleRagazzi.it

Accetto la Privacy policy

Ti potrebbe interessare anche..