Lo sguardo di Leonardo: la sperienzia per maestra la piglio

Destinatari: ultime due classi della scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado

Referente: Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze
Coordinamento scientifico: Romano Nanni
Sede: Museo Leonardiano
Web: www.palazzovecchio-museoragazzi.it

{jkefel kefelui=[tabs] title=[SCHEDA DESCRITTIVA]}

Discepolo della sperienzia, Leonardo indaga la realtà per carpirne i segreti, le leggi, i processi e per poterli riprodurre in aiuto dell’uomo. Il laboratorio propone di immedesimarsi nei panni di quest’uomo, nello stesso tempo artista e scienziato, e di riviverne l’approccio alla vita, la meraviglia e l’interesse che gli suscitava tutto ciò che lo circondava. Contrariamente al sentire comune, le invenzioni tecnologiche di Leonardo non sono frutto di un genio, ma  sono tipiche del suo tempo, come si evince dal confronto con la produzione di artisti-ingegneri del Quattrocento (Brunelleschi, Francesco di Giorgio Martini o il Taccola).

CHE COSA SI FA  
nel laboratorio della Palazzina Uzielli: I ragazzi – lanciando un grosso dado – vengono suddivisi in tre squadre, rappresentanti altrettanti aspetti della figura di Leonardo: ingegnere, artista e scienziato. Ai ragazzi viene quindi mostrato un disegno leonardiano e ciascuna squadra analizza l’immagine secondo un particolare sguardo: artistico, scientifico o tecnico. Gli aspetti suggeriti dagli stessi ragazzi saranno spunto per verifiche pratiche, esperienze dirette ed esercitazioni.

{jkefel title=[INFORMAZIONI UTILI]}

Come prenotare  
per informazioni e prenotazioni rivolgersi all’Ufficio Turistico Intercomunale di Vinci, via della Torre, 11 – 50059 Vinci, tel. 0571 568012, fax 0571 567930
e-mail: terredelrinascimento@comune.vinci.fi.it
sito web: www.terredelrinascimento.it

Costi: 3 euro a  persona

Durata: un’ora e trenta minuti

orari: mattina dalle 9,30 alle 11,00 e dalle 11,00 alle 12,30 | pomeriggio dalle 13,45 alle 15,15

periodo: da ottobre 2010 a giugno 2011

{/jkefel}