Vita da Principe

Destinatari per le prime tre classi della scuola primaria

Referente  Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze
Coordinamento scientifico   Marco Salvucci (m.salvucci@comune.fi.it) ed Elisabetta Stumpo     
Sede: Palazzo Vecchio                                                         
Web: www.palazzovecchio-museoragazzi.it
 

{jkefel kefelui=[tabs] title=[SCHEDA DESCRITTIVA]}

Oggi Palazzo Vecchio è un Museo, ma in passato le sue sale riccamente decorate hanno ospitato la magnifica residenza del Duca Cosimo I de’ Medici, della moglie Eleonora di Toledo e dei loro undici figlioli. In un costante confronto con la vita di ogni giorno dell’oggi, a partire dalle abitazioni, i piccoli visitatori sono accolti dal Precettore dei piccoli principi che li accompagna attraverso gli ambienti del Palazzo alla riscoperta della vita quotidiana di una famiglia particolare, quella della famiglia ducale.

Una particolare attenzione è dedicata alla vita di casa dei signorini, i figli dei Duchi, che giorno dopo giorno imparano a conciliare i loro piaceri infantile con la rigida educazione a un futuro già stabilito. Sarà proprio la riflessione con tali piccoli adulti a preparare l’incontro con il Principe Francesco: siamo nel 1559 e Francesco, diciottenne, ormai avvezzo alla disciplinata etichetta di corte, è un ragazzo nel quale l’irruenza giovanile deve di necessità convivere con la gravità e la compostezza richiesti al futuro Duca. Il dialogo permette quindi ai giovani ospiti di riflettere sui caratteri dell’educazione e del divertimento propri del nostro tempo, ponendoli a confronto nel confronto con la vita di un principe del Cinquecento a loro quasi coetaneo.

CHE COSA SI FA   
nel  Museo di Palazzo Vecchio: visita animata nelle Sale del Palazzo e incontro con il Principe Francesco de’ Medici

{jkefel title=[INFORMAZIONI UTILI]}
Come prenotare
le prenotazioni si effettuano dal 15 settembre 2010 a maggio 2011, fino a esaurimento dei posti disponibili. Per prenotare è necessario telefonare al call centre educativo dell’Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze al numero 055 2616788, dal lunedì al venerdì, nell’orario 9.30-13.00 e 14.00-16.30, o inviare una mail a didattica.museoragazzi@comune.fi.it.

Costi
dal 1 ottobre 2010 al 31 gennaio 2011 il costo per partecipare a ogni attività di laboratorio è di 1,50 euro a bambino, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito L’obiettivo è quello di incentivare la fruizione dei beni culturali nei mesi di cosiddetta bassa stagione, soprattutto al fine di offrire alla scuole un servizio di migliore qualità rispetto a quello che può essere erogato durante i mesi di intensa fruizione dei musei e della città da parte dei turisti. Dal 1 febbraio 2011 il costo di partecipazione a bambino nei musei è di 2 euro, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito

durata: un’ora e dieci minuti

orari: mercoledì alle 9.30 e 10.45

periodo: da ottobre 2010 a giugno 2011

{/jkefel}