La favola del primo viaggio intorno al mondo

Destinatari: per la scuola dell’infanzia e le prime tre classi della scuola primaria

Referente: Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze
Programma in collaborazione con: Unicoop
Coordinamento scientifico: Paola Pacetti (p.pacetti@comune.fi.it) con Marco Salvucci e Alessandro Viligiardi
Sede: in Palazzo Vecchio
Web: www.palazzovecchio-museoragazzi.it

{jkefel kefelui=[tabs] title=[SCHEDA DESCRITTIVA]}

Ancora il venerabile topo-nonno Goffredo dai lunghi baffi, racconta per il nipote…Tanto tanto tempo fa, il Duca Cosimo I fece raffigurare nella Sala delle carte geografiche tutte le mappe del mondo conosciuto, anche dei mari e delle terre appena scoperte, come il passaggio in fondo all’America del sud che mette in comunicazione l’Oceano Atlantico con l’Oceano Pacifico. Fu una grande impresa trovare quel braccio di mare fra i ghiacci e lo ha compiuto un marinaio portoghese coraggioso, ma molto severo: Ferdinando Magellano che, partito dalla Spagna nel 1519, intendeva raggiungere le Molucche, le favolose isole delle spezie, trovando il passaggio sotto le terre americane.

Grazie alla magia del Teatro delle ombre e un baule pieno di oggetti esotici e di odori di terre sconosciute il racconto si snoda nel dialogo fra la nave ammiraglia della flotta, la Trinidad, e una piccola piroga dei nativi delle isole del Pacifico. Al termine della storia, nella Sala delle Carte geografiche, i bambini trovano il passaggio fra i due mari: lo stretto di Magellano.

CHE COSA SI FA
nel  Museo di Palazzo Vecchio: spettacolo di teatro delle ombre e visita animata alla Sala delle Carte geografiche

{jkefel title=[INFORMAZIONI UTILI]}

Come prenotare
le prenotazioni si effettuano dal 15 settembre 2010 a maggio 2011, fino a esaurimento dei posti disponibili. Per prenotare è necessario telefonare al call centre educativo dell’Associazione Museo dei Ragazzi di Firenze al numero 055 2616788, dal lunedì al venerdì, nell’orario 9.30-13.00 e 14.00-16.30, o inviare una mail a didattica.museoragazzi@comune.fi.it

Costi
dal 1 ottobre 2010 al 31 gennaio 2011 il costo per partecipare a ogni attività di laboratorio è di 1,50 euro a bambino, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito L’obiettivo è quello di incentivare la fruizione dei beni culturali nei mesi di cosiddetta bassa stagione, soprattutto al fine di offrire alla scuole un servizio di migliore qualità rispetto a quello che può essere erogato durante i mesi di intensa fruizione dei musei e della città da parte dei turisti. Dal 1 febbraio 2011 il costo di partecipazione a bambino nei musei è di 2 euro, mentre gli accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito

Durata: un’ora e dieci minuti

Orari: lunedì e martedì alle 9.30 e 10.45

Periodo: da ottobre 2010 a giugno 2011

{jkefel title=[TRAILER]}

{/jkefel}