De Chirico, Magritte e Balthus. Edizione 2009 / 2010

 


    


        ATTENZIONE: Questo articolo è stato archiviato. Alcuni links e argomenti trattati potrebbero non essere più validi.

 

De Chirico Magritte e BalthusCittà fantastiche. Oggetti misteriosi: i portici, le piazza, le statue, le ombre, il pieno, il vuoto…i bambini creeranno insieme agli educatori un loro particolarissimo mondo “sognato”.

FONDAZIONE PALAZZO STROZZI DE CHIRICO, MAGRITTE E BALTHUS:
 

Il silenzio del mondo. Città fantastiche. Oggetti misteriosi


 

Itinerari per le scuole all’interno della mostra
Da Marzo a Maggio 2010

Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Firenze – Interventi Educativi, 055 2625685
Promozione e produzione Fondazione Palazzo Strozzi – Didattica Sigma Cooperativa Servizi Culturali, in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione

 ……………………………….

E’ un progetto
Le Chiavi della Città

RIF. 18 [.pdf | 428 Kb]

 ……………………………….

Sede: Palazzo Strozzi

 
 

Telefono:(CSC Sigma) 055 2469600 / (CSC Sigma) 055 244145

web: www.palazzostrozzi.org / cscsigma@tin.it

La mostra esplora i primi anni della carriera di de Chirico e l’influenza che le sue prime opere hanno avuto su movimenti artistici importanti della prima metà del Novecento. In mostra, con il gruppo di capolavori metafisici di de Chirico, dialogano le opere di Renè Magritte e Balthus e di altri artisti quali Max Ernst, Christian Schad, Carlo Carrà e Giorgio Morandi. Un’occasione rara anche per i bambini più piccoli di avvicinarsi ad un mondo di immagini dal fascino misterioso, di ammirare universi fantastici dai contenuti apparentemente indecifrabili ed enigmatici.

obiettivi

  • un invito ad entrare nel mondo di de Chirico, Magritte, Carrà, Morandi e di altri importanti pionieri dell’arte del Novecento
  • far conoscere, “giocando”, movimenti artistici come la Metafisica e il Surrealismo sviluppatisi intorno a questi affascinanti artisti
  • leggere insieme un dipinto di de Chirico o di Magritte, con gli inconsueti personaggi che lo popolano, osservarne gli accostamenti curiosi, la deformazione degli oggetti o sottolineare i segni leggeri e le ombre di lirici paesaggi e nature morte di Carlo Carrà e Giorgio Morandi
  • esercitare i ragazzi a cogliere anche certe stranezze e anomalie insite nella realtà stessa

 

mostra

sede: Firenze, Palazzo Strozzi
periodo: Dal 26 febbraio al 18 luglio 2010

L’iniziativa è così articolata
per gli insegnanti Un incontro-visita per anticipare i contenuti dell’attività rivolta alle classi e offrire una lettura appropriata del percorso espositivo
sede Palazzo Strozzi
periodo 5 marzo 2010
orario dalle ore 15.30 alle ore 17.30

per le classi scuola primaria
Visita-dialogo all’esposizione, incentrata su alcuni pezzi prescelti ai quali si potrà fare riferimento al momento dell’attuazione del laboratorio.
Laboratorio attivo: Città fantastiche. Oggetti misteriosi: i portici, le piazza, le statue, le ombre, il pieno, il vuoto…i bambini creeranno insieme agli educatori un loro particolarissimo mondo “sognato”
scuola secondaria di 1° grado
Visita-incontro all’esposizione impostata ed effettuata in modo da rispondere alle diverse esigenze dei partecipanti
Palazzo Strozzi
da marzo a maggio 2010
scolastico

Agli insegnanti verrà distribuito materiale didattico per la preparazione della classe e su cui lavorare con i ragazzi prima, durante e dopo la visita.

indicazioni particolari
LE VISITE E I LABORATORI SONO GRATUITI FINO AD ESAURIMENTO FONDI. IL BIGLIETTO DI INGRESSO ALLA MOSTRA
È DI EURO 4.00 A RAGAZZO, GRATUITO PER GLI INSEGNANTI ACCOMPAGNATORI.
PER INFORMAZIONI SIGMA CSC TEL. 055 2469600, FAX 055 244145, E-MAIL CSCSIGMA@TIN.IT DALLE ORE 9.00 ALLE
ORE 15.00