I cristiani nell'Italia dall'unità ad oggi: nodi, miti e autocomprensioni

Alberto MelloniPer il ciclo di appuntamenti de "L'identità italiana" pubblichiamo la sesta lezione tenuta dal Professor Alberto Melloni. Come per le lezioni precedenti l'intervento si è tenuto al cinema Odeon di Firenze, lo scorso 20 febbraio. All'interno dell'articolo è possibile scaricare la registrazione audio.

Un tema incombe sulla ricerca storica relativa a ciò che è stata l'esperienza religiosa nella vita di chi l'ha abbracciata, abbandonata, subìta, desiderata, rifiutata: la figura dei rapporti tra Stato e Chiesa. Questi sono certamente una parte importante di quella relazione, assai poco internazionale, che vede nella storia italiana due grandi sistemi politici e di concezione della vita passare dal conflitto al collateralismo.

Ma questo argomento riesce a rendere davvero conto delle possibilità e delle speranze di coloro che da cittadini sono stati insieme sudditi dello Stato e della Chiesa? Il principio supremo di laicità come e dove si invera? E la rinuncia ai privilegi, che il concilio Vaticano II sancisce, in cosa si concreta nella storia d'Italia? Questa è anche una storia di illusioni su di sé e sull'altro che la società politica e quella ecclesiastica si scambiano, creando una coreografia di straordinario interesse.

* per ascolate la lezione cliccare sul tasto play nell lettore sottostante


Ricordiamo il programma dei prossimi incontri che si terranno all'Odeon (per prenotazioni contattare la Redazione all'indirizzo info@portaleragazzi.it)

27 Febbraio 2011
SERGIO ZAVOLI
L’identità rilessa: la TV e la rappresentazione del paese

6 Marzo 2011
LUCIO CARACCIOLO
Quanta strada su quei sandali: l’Italia e il valore geo-politico dello sport

Le lezioni sono introdotte da Raffaele Palumbo