Brani Cantati da scaricare

brani da scaricareI due brani che trovate qui registrati sono quelli che il pubblico potrà cantare insieme agli attori ed ai cantanti che sul palco del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino metteranno in scena l’AIDA nei giorni del 12 e del 15 marzo 2011 alle ore 10.00.

Primo brano “Su! Del Nilo al sacro lido”

Il brano viene cantato dai Ministri e dai Capitani che rispondono al Re che ha appena nominato Radames condottiero supremo per guidare l’esercito egiziano contro gli Etiopi invasori. Il testo è stato leggermente modificato. Nell’originale infatti il coro chiedeva “guerra e morte allo stranier” esprimendo un concetto molto in voga negli anni in cui fu scritta l’opera (1870). Concetto  secondo il quale un popolo, una nazione, si differenziava nettamente dagli altri, ed era considerata sacra  la difesa dei propri confini nazionali dagli stranieri. Straniero, invasore, nemico erano termini molto vicini fra di loro perché, soprattutto in Europa (e in particolar modo in Italia), stavano nascendo, spesso a fatica, identità nazionali (l’Italia nasce ufficialmente nel 1861) che avevano dovuto combattere contro eserciti d’occupazione stranieri.  Oggi le cose stanno diversamente: le guerre, la possibilità e la necessità di spostarsi nel mondo in cerca di lavoro hanno ormai trasformato la nostra realtà, e il concetto stesso di straniero (ma anche di cittadino italiano o europeo) è molto difficile da definire. Mai ci sogneremo quindi di dire “morte allo stranier”, ma per non tradire le intenzioni dell’ opera di Verdi abbiamo deciso di cantare “all’invasor”, ovvero ad un nemico che ci ha attaccato (la legittima difesa ci fa sentire un po’ più buoni).

Secondo brano, la famosissima “Marcia Trionfale”.

Il brano viene cantato dal popolo di Tebe per accogliere Radames, vincitore della battaglia contro gli Etiopi. Anche qui siamo intervenuti per trasformare il brano, in origine solo strumentale, in un intervento cantato.

Ascolta i brani nel riquadro sottostante
{music}files/arte/scuole_al_maggio{/music}

* per scaricare la traccia audio sul proprio pc cliccare sulla freccia verde con il tasto destro del mouse e quindi su “salva oggetto con nome”

Scarica i testi e gli spartiti

Sul del Nilo

Po po po