All'Opera..La storia del Principe Don Carlos di G. Verdi

altIl progetto “All’opera” intende avvicinare al mondo dell’opera lirica gli alunni delle scuole fiorentine, attraverso un’attività che trasformi i bambini da semplici fruitori in Attori/Cantanti del Teatro Comunale di Firenze.

Questo percorso ha visto, nelle edizioni precedenti, la messa in scena di famosissime opere riadattate per i ragazzi ,in linea con la programmazione del teatro Comunale di Firenze: nell' anno  scolastico 2006/07 L’Oro del Reno di Wagner, nel 2007/08 la Carmen di Bizet, nel 2008/9 il Crepuscolo degli Dei di Wagner, nel 2009/2010 Il Ratto dal serraglio di Mozart, nel 2010/2011 l’Aida di Verdi e nel 2011/2012 Il Cavaliere della Rosa, liberamente tratto dal Rosenkavalier di Richard Strauss.

"All'Opera" grazie all'impegno della Compagnia Venti Lucenti offre ai ragazzi l’occasione di lavorare fianco a fianco con professionisti (musicisti, cantanti, attori, tecnici) e di conoscere la struttura, il funzionamento del Teatro Comunale e quant’altro si muove intorno all’allestimento e alla messa in scena di un’opera lirica.

Quest'anno verrà rappresentata dai ragazzi delle scuole partecipanti "La storia del Principe Don Carlos" di G. Verdi e, rispetto agli anni precedenti, saranno introdotte delle novità nell'organizzazione e nello sviluppo del percorso didattico. Saranno attivati 3 percorsi ognuno con circa 300 bambini (per un totale di 900 ragazzi coinvolti) e verranno realizzate 6 rappresentazioni ( due per ognuno dei gruppi ).
Le classi che si saranno iscritte al progetto ma non saranno state selezionate avranno comunque la possibilità di partecipare cantando, dalla platea, una o più arie significative dell’opera.
Inoltre le classi che ne faranno richiesta potranno partecipare ad una matinè come spettatori/cantanti. Momento di rinnovato dialogo fra le Istituzioni e la città, il progetto prevede quest’anno una ancor più stretta collaborazione con il PortaleRagazzi.it dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze e con il suo social network per ragazzi We:P.
Grazie a We:P, infatti, saranno disponibili spazi di dialogo per le classi e materiale di approfondimento per lo svolgimento del percorso (documentazione, linea drammaturgica e brani selezionati con traccia audio).
We:P servirà da supporto per la creazione di un vero e proprio diario di bordo interattivo condiviso da tutti i partecipanti per dare visibilità a tutte le fasi di svolgimento del percorso.

Per conoscere i dettagli sull'articolazione dell'attività per gli insegnanti e per i ragazzi rimandiamo alla scheda di All'Opera (Cod. 123) de Le Chiavi della Città.

Partecipano al progetto:

Scuola Secondaria di Primo Grado Pieraccini 1 D, 1 F , 1 B, 1 H , 2 F,  2D,  2 B , 2 C,  2 A, 3 E, 3 B, 3F

Scuola Primaria Beata De Mattias 3,4,5    A

Scuola Primaria Lavagnini 4, 5 A e 5 B

Scuola Secondaria di Primo Grado Guicciardini 1,2    ABC

Scuola Primaria Duca d'Aosta 5   ABC

Scuola Primaria Nadia Nencioni 3 AB, 4 AB, 5B

Scuola Secondaria di Primo Grado Pirandello  1  B, 2  D, 1  E, 2  E